Al via il progetto “Achille Lauro nelle Scuole” insieme a H-farm e con il supporto di Amazon e Code.org

Le prime tappe del tour in alcuni istituti meneghini, in cui l’artista inviterà i giovani a scrivere la propria “Lettera al Futuro” con linguaggi visivi e del coding

Parte “Achille Lauro nelle Scuole”, un innovativo e ambizioso progetto sui banchi di scuola, un tour dedicato alle nuove generazioni, che Achille Lauro porta avanti insieme a H-farm con il supporto di Amazon e Code.org per stimolare i giovani a immaginare il proprio futuro e a cimentarsi con linguaggi creativi e innovativi per raccontarlo.

Il progetto, in partenza da Milano questa settimana, prevede una serie di tappe in alcuni istituti delle principali città italiane e si estende virtualmente a tutto il territorio italiano. Dal 15 dicembre al 3 febbraio, gli studenti e le studentesse delle scuole secondarie di secondo grado di tutta Italia, potranno partecipare all’iniziativa*, promossa da H-farm con il supporto di Amazon e Code.org, componendo una “lettera al futuro”, attraverso parole, video, linguaggi creativi, ma anche e soprattutto linguaggi della programmazione.

Durante il tour, H-farm, Amazon e Code.org si impegneranno a sensibilizzare i giovani sull’utilizzo della creatività applicata al coding, che permetterà loro di creare una poesia e lettera al futuro “animata”, includendo musica, effetti speciali e animazioni, grazie al programma dedicato messo a disposizione da Code.org, a testimonianza di come creatività e tecnologia possano andare di pari passo e concorrono a sviluppare pensiero logico e creativo assieme.

Le migliori cinque “lettere al futuro” realizzate con il linguaggio del Coding riceveranno un premio, fornito da Amazon, consistente in un set di prodotti tecnologici per i cinque migliori studenti, per sostenerli nei propri percorsi educativi e di studi futuri, e altri prodotti tecnologici per un valore complessivo di 50,000 euro da suddividersi fra le scuole che hanno supportato i primi cinque classificati nel realizzare il progetto. Inoltre, 250 partecipanti saranno selezionati per assistere all’evento conclusivo del tour, in cui saranno annunciati i vincitori e si esibirà live il cantante Achille Lauro.

“Volevo fare qualcosa che fosse vicino ai ragazzi” – racconta Achille Lauro. “Legare l’uscita musicale a un’attività che fosse veramente d’aiuto. L’idea è incontrare gli studenti e parlare di orientamento, di futuro, dell’importanza di credere in quello che si fa e anche di saper sbagliare per poi trovare il proprio percorso. Ognuno di noi è portato per qualcosa e non è impossibile far diventare un sogno una professione”.

“Siamo felici di poter contribuire concretamente ancora una volta a sostenere gli studenti e le studentesse italiane nel proprio percorso di formazione, offrendo loro la possibilità di accedere a risorse innovative e prodotti che permettano di migliorare la didattica – Alexandra Koukoulian, responsabile dei progetti di Corporate Social Responsability per Amazon.it – Amazon supporta la sfida promossa da Achille Lauro e H-farm, con gli strumenti innovativi di Code.org e contribuendo attraverso i premi assegnati agli studenti vincitori e alle scuole, vogliamo ispirare i giovani verso nuovi linguaggi e rafforzare lo stretto legame fra creatività e tecnologia, elementi essenziali per la realizzazione del proprio futuro”.

Potrebbe interessarti

Guarda anche

X Factor 2022 al via

X Factor, al via la nuova edizione

X Factor, show Sky Original prodotto da Fremantle, è al via. X Factor sarà in onda …

Lascia un commento

Oppure