Home / Stile di vita universitario / Oppo Reno4 Series, super foto e super ricarica

Oppo Reno4 Series, super foto e super ricarica

Oppo ha recentemente lanciato i nuovi smartphone, giovani e belli (possiamo definirli così) della serie Reno4. I modelli sono appunto Reno4, Pro e Z, e tutti sono trendy, sottili e leggeri.

Soprattutto, hanno una fotocamera particolarmente curata. L’attenzione per le immagini ovviamente è nata data la sempre maggiore diffusione di video e foto sui social (i Reel di Instagram sono l’ultima innovazione in questo ambito): e, lo sappiamo bene, tutti noi che usiamo i social siamo produttori di contenuti.

Oppo punta sulla fotocamera

La fotocamera degli Oppo Reno4 Series crea senso di profondità, i selfie sono sempre a fuoco, le immagini risultano nitide, e grazie al Selfie Night Mode si possono realizzare scatti perfetti anche con poca luce, senza perdere i dettagli dello sfondo.

Altre caratteristiche importanti sono il risparmio energetico e la velocità di ricarica dei cellulari. Si può ricaricare il telefono da zero al 60% in soli 15 minuti e completare una ricarica (intera, quindi) in 36 minuti. Con 5 minuti di ricarica si possono vedere 4 ore di riproduzione video.

Conosci l’armocromia? Oppo si racconta anche così

Siccome gli smartphone Oppo Series Reno4 puntano tanto sulla fotocamera, alla conferenza stampa di presentazione è stata chiesta qualche dritta all’esperta di immagine Rossella Migliaccio. Per la precisione, esperta di armocromia, che ci spiega: “L’armocromia è una teoria che si basa sull’analisi di pelle, occhi e capelli per trovare la palette di colori che più valorizza le cromie personali e che può essere utilizzata per la scelta di abiti, accessori, make-up e colorazione capelli, facendoci apparire immediatamente più belli, più in forma, più giovani”.

Di quale stagione sei?

Rossella Migliaccio sottolinea come ognuno di noi appartiene a un gruppo cromatico tra i quattro esistenti, chiamati primavera, estate, autunno e inverno. Partiamo proprio dall’inverno e da qualche astuzia che potremmo applicare quando ci fotografiamo: nelle fotografie, così come nella palette personale, per l’inverno funzionano molto bene i colori freddi, brillanti ed intensi. L’ideale è quindi alzare il contrasto dell’immagine oppure usare l’effetto bianco e nero. I vari filtri dei cellulari Oppo consentono di farlo, così come se avessi colori “autunno” dovremmo selezionare una foto, poi modifica, poi temperatura colore e infine aumentare fino a rendere i colori più morbidi e avvolgenti. I colori pastello sono i migliori amici della palette estate, quindi via libera a modifica dei colori con tonalità soft e scatti durante la blue hour, poco prima dell’alba e subito dopo il tramonto (o usare i filtri per arrivare a tonalità blu-viola), momento perfetto per ottenere una luce con tonalità blu-viola e creare un’atmosfera magica e surreale. Infine, se si appartiene ai colori della primavera va aumentata la saturazione per ottenere tonalità calde, brillanti, luminose e vivaci.

Potrebbe interessarti

Guarda anche

"Dylan Dog. Oldboy 1" arriva in edicola il 13 giugno

“Dylan Dog. Oldboy 1” arriva in edicola il 13 giugno

Maxi Dylan Dog cambia pelle: si rinnova graficamente e diventa bimestrale, proponendo due storie inedite …

Lascia un commento

Oppure