Home / Lavoro per universitari / Dan John invia i suoi Ambasciatori di brand in Europa

Dan John invia i suoi Ambasciatori di brand in Europa

Il 98% di chi ha partecipato si sente decisamente più legato all’azienda, il 95% dichiara un arricchimento professionale e personale, l’87% lo rifarebbe, la totalità dei giovani afferma che sia stata un’esperienza positiva

È ufficialmente iniziato il progetto “Diventa Ambasciatore del Brand all’estero” promosso dall’azienda di moda maschile Dan John. Una sorta di Erasmus per i dipendenti che lavorano a vario titolo da almeno 6 mesi presso uno dei punti vendita del brand.

Con questa iniziativa, l’azienda, al primo posto retail nella classifica Leader della crescita in Italia stilata da Il Sole 24 Ore e Statista, offre ai suoi collaboratori la possibilità di trascorrere un periodo di almeno 3 mesi all’estero, lavorando presso uno dei nuovi punti vendita Dan John in Germania, Belgio, Francia e Spagna. Il costo del viaggio e dei primi 3 mesi di affitto saranno a carico dell’azienda.

Trascorso il periodo pattuito, il dipendente potrà scegliere se rientrare in Italia, restare nella città estera o chiedere di usufruire ancora una volta del programma, spostandosi in un altro paese europeo. Per candidarsi, oltre ai requisiti di tempo minimo di assunzione, è necessario parlare inglese e aver dimostrato buone performance lavorative nei mesi precedenti, in termini di fatturato e KPI’s.

Scopo del progetto “Diventa Ambasciatore del Brand all’estero” è quello di stimolare i dipendenti e farli sentire parte integrante dei progetti dell’azienda, che nel 2019 ha avviato il suo piano di internazionalizzazione in Europa, per proseguire nei prossimi 5 anni coinvolgendo anche America e Medio Oriente.

Lo scorso anno, Dan John ha dato il via alla fase pilota del progetto Erasmus, per valutare le adesioni e l’interesse da parte dei propri collaboratori. In poco tempo, sono arrivate moltissime richieste di adesione. Il 98% di chi ha partecipato si sente decisamente più legato all’azienda, il 95% dichiara un arricchimento professionale e personale, l’87% lo rifarebbe, il 100% afferma che sia stata un’esperienza positiva.

Potrebbe interessarti

Guarda anche

Formazione per gli imprenditori: audiolibri e appunti pratici. Così si fa crescere il proprio business

Gli audiolibri sono la modalità di apprendimento preferita di chi ha poco tempo. Andrea Lisi …

Lascia un commento

Oppure