Home / Università / Milano-Bicocca partecipa a“M’illumino di meno 2019”
Milano-Bicocca partecipa a“M’illumino di meno 2019”
Si svolgerà domani 28 febbraio l'iniziativa “M’illumino di meno 2019”, l'iniziativa di Milano-Bicocca per mostrare il corretto uso dell'energia

Milano-Bicocca partecipa a“M’illumino di meno 2019”

Si svolgerà domani 28 febbraio l’iniziativa “M’illumino di meno 2019” per mostrare il corretto uso dell’energia

Luci, pc e riscaldamento lasciati accesi. Giovedì 28 febbraio si andrà a caccia delle inefficienze energetiche. L’Università di Milano-Bicocca promuove la “Caccia al kWh”, un flashmob nel corso del quale studenti e personale spegneranno le luci rimaste accese dopo l’orario di utilizzo all’interno dei locali della sede centrale dell’Ateneo o porte o finestre aperte che comportino uno spreco di energia elettrica o di energia termica per riscaldamento. Un gesto simbolico per mostrare il corretto uso dell’energia. L’evento si concluderà con un aperitivo a lume di candela per i partecipanti.

Anche quest’anno le iniziative per “M’illumino di meno” sono promosse nell’ambito della Rete delle Università per lo Sviluppo Sostenibile (RUS), che raggruppa oltre 60 atenei italiani. La “Caccia al kWh” si svolgerà in contemporanea in numerose università della rete, per coinvolgere un pubblico ancora più ampio in azioni dimostrative di ricerca degli sprechi di energia nelle sedi degli atenei. L’obiettivo principale è sensibilizzare gli utenti delle università verso il contributo individuale che ciascuno di noi può offrire su tema del risparmio energetico, a partire dalle piccole dimenticanze che, sommate tra loro, possono avere un impatto significativo sui consumi degli atenei.

Potrebbe interessarti

Guarda anche

A Milano-Bicocca si sceglie il lavoro smart

Un dipendente su cinque dell’Università di Milano-Bicocca sceglie il lavoro agile per quattro giorni al …

Lascia un commento

Oppure