Home / Università / Zucchetti premia i più meritevoli tra i figli dei dipendenti
Zucchetti premia i più meritevoli tra i figli dei dipendenti
Zucchetti premia i figli dei dipendenti offrendo borse di studio ai più meritevoli. Verrà premiato chi si è distinto negli ambiti tecnologico e informatico

Zucchetti premia i più meritevoli tra i figli dei dipendenti

Zucchetti ha deciso di premiare i figli dei dipendenti con l’assegnazione di 16 borse di studio ai più meritevoli. In particolare verrà premiato chi si è distinto negli ambiti tecnologico, gestionale e informatico

La meritocrazia premia! È questo il presupposto alla base dell’impegno di Zucchetti, che da anni assegna borse di studio, nelle diverse sedi italiane del gruppo, ai figli dei dipendenti in base ai risultati conseguiti all’interno delle facoltà di Informatica, Ingegneria Informatica, Ingegneria Gestionale e degli Istituti Tecnici ad indirizzo informatico.

Anche per l’anno scolastico/accademico 2017-2018, quindi, Zucchetti ha premiato 16 studenti, 4 a livello universitario e 12 che frequentano gli istituti superiori.

“Tra le iniziative che Zucchetti mette in campo per il benessere dei dipendenti, l’assegnazione di borse di studio ai figli è sicuramente molto apprezzata – dichiara Cristina Zucchetti, responsabile Risorse Umane in Zucchetti – Nel nostro piano di servizi e benefit riservato ai dipendenti denominato ‘People Care”, infatti, diamo molta importanza all’area della conciliazione famiglia-lavoro e l’erogazione di questi contributi gratifica in modo particolare sia lo studente che i genitori.
Molti di questi ragazzi hanno ricevuto una borsa di studio anche lo scorso anno e la nostra azienda è contenta di premiare l’impegno e la costanza di chi si dedica all’approfondimento delle discipline scientifiche. Proprio per questo abbiamo deciso di assegnare il riconoscimento a tutti coloro che, avendone i requisiti, ne abbiano fatto richiesta”.

Gli studenti, per i quali è previsto un contributo di € 400,00 per chi frequenta la scuola superiore e € 1.000,00 per l’università, sono stati premiati direttamente dai responsabili delle sedi Zucchetti in cui lavorano i genitori con una piccola cerimonia. Le località coinvolte sono state: Lodi, Aulla (MS), Genova, Gorgonzola (MI) e Pedrengo (BG).

Potrebbe interessarti

Guarda anche

L'Università di Udine avvia attività di ricerca con il Naval Research Laboratory 

L’Università di Udine avvia attività di ricerca con il Naval Research Laboratory 

La collaborazione con il Naval Research Laboratory riguarda progetti di ricerca sui sistemi autonomi intelligenti: …

Lascia un commento

Oppure