Home / Stile di vita universitario / Natale 2018, Kiehl’s con Saturnino per Make-A-Wish
Saturnino al dj set che ha organizzato per Kiehl's e Make-A-Wish® Italia

Natale 2018, Kiehl’s con Saturnino per Make-A-Wish

Il gruppo L’Oréal rinnova il suo impegno a fianco di Make-A-Wish® Italia, la onlus con sede a Genova che dal 2004 opera su tutto il territorio nazionale per realizzare i desideri di bambini e ragazzi affetti da gravi patologie.

La collaborazione vede coinvolto, per il Natale 2018, il marchio Kiehl’s, che supporta Make-A-Wish® Italia con la sua collezione dedicata alle feste, con 10 prodotti limited edition con design firmato dall’artista americano Andrew Bannecker.

A presentare questa bella iniziativa è stato Saturnino, musicista, molto noto per essere da anni con il suo basso al fianco di Jovanotti, persona poliedrica dalle molte passioni, che è stato protagonista di un dj set nel negozio Kiehl’s di Via Dante a Milano.

“Conosco da diversi anni Kiehl’s come cliente, da quando l’ho scoperto in uno dei miei primissimi viaggi a New York. Sono stato nel loro primo negozio, quello dove è nato tutto: quella di Kiehl’s è una bella storia americana, fondamentalmente fatta di passione per quello che si fa, di ricerca di qualcosa che prima non c’era”. Che ha portato il marchio Kiehl’s a crescere e a espandersi, come sappiamo, anche in Italia.

Così, grazie a quella prima visita in negozio, Saturnino si è “Assuefatto per esempio alla loro crema per la rasatura e a tutta una serie di prodotti che mi hanno seguito nel corso degli anni, tipo il bagnoschiuma e la crema per il corpo. Quando ancora Kiehl’s non c’era in Italia mi facevo portare i prodotti dagli amici che andavano negli Stati Uniti”.

Saturnino per Kiehl’s

Saturnino durante il dj set per Kiehl’s e Make-A-Wish® Italia

Quindi, Saturnino, in quanto fan del marchio, ha ben volentieri ha dato la sua disponibilità ad animare una serata di presentazione dell’iniziativa di Kiehl’s per Make-A-Wish® Italia, che si è tenuta qualche sera. Cosa poteva fare Saturnino se non qualcosa di legato alla musica? Si è cimentato in un dj set, ed è stato impossibile non chiedergli quali sono le sue canzoni del Natale: “Il mio Natale è pop, quindi scelgo un’interpretazione pop dei classici di Natale. Ogni artista fa un disco di canzoni natalizie ma certi ti emozionano ogni volta che li senti. Partirei da Elvis Presley per passare da Brian Wilson dei Beach Boys arrivando fino a Mariah Carey, che ci ha regalato una delle interpretazioni più belle di quello che comunque è un classico (si riferisce a “All I want for Christmas is You”, nda)”.

Quella di Kiehl’s è stata una bella serata per introdurre un’iniziativa che davvero scalda il cuore. Parte del ricavato della vendita della coloratissima collezione a edizione limitata, composta da prodotti amatissimi, andrà a Make-A-Wish® Italia, che userà quanto raccolto per realizzare i sogni dei piccoli pazienti.

Potrebbe interessarti

Guarda anche

Dan John alla conquista del mondo: boom di vendite online in USA, Francia e Germania

L’e-commerce di Dan John cresce del 150%, con richieste da tutto il mondo, vestendo uomini …

Lascia un commento

Oppure