Home / Università / Loredana Luzzi è il nuovo Direttore Generale donna dell’Università di Milano-Bicocca
Loredana Luzzi è stata eletta Rettore e Direttore Generale dell'Università di Milano-Bicocca

Loredana Luzzi è il nuovo Direttore Generale donna dell’Università di Milano-Bicocca

Loredana Luzzi è stata eletta Rettore e Direttore Generale dell’Università di Milano-Bicocca. E’ la prima volta che una donna ricopre entrambi i ruoli 


Loredana Luzzi è il nuovo direttore generale dell’Università di Milano-Bicocca. Ad assegnarle l’incarico il consiglio d’amministrazione dell’Ateneo, su proposta del rettore Cristina Messa. Il nuovo direttore, il cui mandato durerà tre anni, è entrata in carica il 1 dicembre oggi. Già lo scorso 6 novembre il Senato Accademico aveva espresso parere favorevole.

L’Università di Milano-Bicocca, guidata dal rettore Cristina Messa, diventa l’unico Ateneo ad avere vertice politico e amministrativo al femminile.

 

«Auguro alla dottoressa Luzzi un ottimo lavoro – ha commentato il rettore Cristina Messa -. Nello stesso tempo ringrazio il dottor Marco Cavallotti per l’impegno di questi mesi come direttore generale in successione al dottor Candeloro Bellantoni, che è stato a lungo punto di riferimento per l’Ateneo. Con la dottoressa Luzzi, scelta tra una rosa di candidati di altissimo profilo tecnico e amministrativo, proseguiremo nel processo di innovazione e miglioramento qualitativo dei servizi che rendono Milano-Bicocca un Ateneo particolarmente attrattivo e vivace anche a livello internazionale».

«Sono particolarmente orgogliosa di questo incarico – ha detto Loredana Luzzi – e ringrazio il Rettore, Cristina Messa, il Senato Accademico e il Consiglio di Amministrazione per la fiducia accordatami. Affronto il nuovo corso professionale con grande entusiasmo in una realtà che si caratterizza per essere fra le università più giovani, dinamiche e interessanti del Paese e volano di sviluppo economico, artefice di promozione sociale e territoriale. Con i dipendenti, i docenti e gli studenti potremo proseguire nel cammino di consolidamento e sviluppo dell’Università Milano – Bicocca».

Potrebbe interessarti

Guarda anche

Big data e deep learning alla base dello studio delle macchine matematiche

Un gruppo italiano di ricercatori ha messo a punto una nuova teoria che apre la …

Lascia un commento

Oppure