Nesli e Alice Paba, a Sanremo 2017 con "Do retta a te"

Sanremo 2017, intervista a Nesli e Alice Paba

Stasera, giovedì 9 febbraio, Nesli e Alice Paba ricanteranno la loro “Do retta a te”, a rischio di esclusione dal Festival di Sanremo

Nesli e Alice Paba: lui, cantautore nato dal mondo del rap al suo secondo Festival di Sanremo, lei vincitrice dell’ultima edizione del talent The Voice. Si sono presentati a Sanremo in coppia, cantando “Do retta a te”. Il voto, per ora, li ha relegati nella parte bassa della classifica, mettendoli a rischi di eliminazione.

Stasera, giovedì 9 febbraio, nella serata dedicata alle cover Nesli e  Alice ricanterrano (come tutti i Campioni a rischio di esclusione dalla gara) il loro brano inedito.

Sanremo 2017: Nesli e Alice Paba, l’intervista

“Do retta a te” era un brano che stavi scrivendo per te, Nesli, giusto?

Sì, l’estate scorsa ero al lavoro su canzoni nuove. Passando in studio da Brando (il produttore che io e Alice abbiamo in comune) ho trovato lei che stava registrando il suo disco. Abbiamo provato a cantare il brano insieme e ci è piaciuto.

Tutto così casuale, Alice?

Sì, è stato proprio il caso, l’incontro di un momento. La resa della canzone ci è parsa ottima. Solo strada facendo è nata l’idea di presentarci al Festival.

Ed eccoci qui.

Alice: La responsabilità è di Carlo Conti e di chi ci ha scelti (ride, nda). Io sento la magia e l’emozione di questo palco, ma ho avuto fin dall’inizio le idee chiare su quello che avrei trovato qui a Sanremo.

Nesli: Lei ha davvero le idee chiare, non come me che l’altra volta che ho partecipato al Festival l’ho fatto da incosciente! Io comunque, forte di quell’esperienza, le dico ‘stai serena’.

Alice: Ecco, non me lo di’ troppo.

Nesli: Penso che io e  Alice abbiamo in comune un po’ di cose  (ride, nda).

In effetti date l’impressione entrambi di voler fare le cose a modo vostro. Come la cover, ad esempio, che non potrete cantare stasera ma forse c’è la possibilità di cantarla al Dopo Festival.

Nesli: “Ma il cielo è sempre più blu” di Rino Gaetano, che sarà nella versione digitale del mio album (in uscita domani) “Kill karma – La mente è un’arma”.

Fammi capire: hai pubblicato “Kill karma” lo scorso luglio, questo cos’è?

Nesli: E’ il disco vero. Quella di luglio era un’edizione limitata, che non verrà più ripubblicata in quella veste: chi l’ha acquistata ha una chicca. La versione digitale di questo album conterrà 4 inediti: “Do retta a te” cantata solo da me, la cover sanremese in duetto con Alice, l’acoustic version di “Vivere è ridere” oltre a “Tesoro non conta” e “Dove sto andando”.

Alice, anche tu domani pubblichi il tuo disco…

“Se fossi un angelo”: contiene 8 nuove canzoni oneste e vere, a cui tengo moltissimo. In più c’è la cover di “Toxic” di Britney Spears. Fatta a modo mio, però.

Non avevamo dubbi.

 

 

Potrebbe interessarti

Guarda anche

Il Gruppo LEGO svela il nuovo set LEGO Batcave - Shadow Box

Il Gruppo LEGO svela il nuovo set LEGO Batcave – Shadow Box

Il Gruppo LEGO annuncia un’incredibile novità nella Collezione LEGO Batman: il set LEGO Batcave – …

Lascia un commento

Oppure