Home / Stile di vita universitario / Epifania in Toscana, a Barga e al Ciocco
Epifania a Barga e al Ciocco

Epifania in Toscana, a Barga e al Ciocco

Assaggiare i biscotti ‘befanini’ e scoprire le tradizioni dell’Epifania in Toscana, il 5 e il 6 gennaio, tra Barga e la tenuta Il Ciocco

Un appuntamento suggestivo, quello che si tiene ogni anno a Barga. L’Epifania nella Valle del Serchio, in Toscana, ha un’atmosfera e un sapore tutti particolari.

Ogni anno, infatti, il 5 e 6 gennaio, in questa parte della regione stretta tra le Alpi Apuane e l’Appennino Tosco-Emiliano che si estende dalla piana di Lucca alla Garfagnana, lungo il bacino del fiume Serchio, si ripete una tradizione unica che, nel 1897, ha addirittura ispirato Giovanni Pascoli che alla Befana ha dedicato una delle sue poesie più toccanti e famose.

E poi c’è l’aroma inconfondibile dei ‘befanini’, i biscotti tipici che le famiglie della Valle preparano ancora oggi rigorosamente in casa, tramandando la ricetta di generazione in generazione.

Epifania alla scoperta del Ciocco Tenuta e Parco

L’Epifania è un’ottima occasione per organizzare un weekend o un soggiorno più lungo alla scoperta del territorio e della Living Mountain del Ciocco Tenuta e Parco (un polo turistico alberghiero immerso in 600 ettari di parco che offre svago, sport, benessere e natura in un’unica soluzione) e vivere un’esperienza all’insegna delle tradizioni locali e del relax.

Tutto ha inizio il 5 gennaio quando la Befana parte dalla sua residenza, una casetta di legno immersa in un bosco di castagni a Pegnana, sulla montagna barghigiana, per recarsi a Barga dove incontra i bambini in costume da “befanottini”, che poi insieme a lei attraversano il paese intonando i tradizionali canti – e poi regali per tutit i bimbi.

Alle 21, davanti a un grande falò, prenderà il via una serata in costume.

La giornata del 6 gennaio sarà interamente dedicata alla festa che si svolgerà, a partire dalle 14.30, nella casetta di legno della befana a Pegnana (visitabile tutto l’anno nei pomeriggi dei giorni festivi).

In programma sorprese, giochi, doni e specialità locali, fra le quali i tradizionali biscotti secchi, chiamati i“Befanini”, preparati secondo una ricetta molto particolare.

Il Ciocco Tenuta e Parco nasce nel 1961 con l’obiettivo di far rivivere la montagna e le sue tradizioni, la natura con i suoi animali, lo sport e il relax. Nel 1967 diventa il primo Resort d’Italia, un polo turistico alberghiero immerso in 600 ettari di parco naturale (che va dai 280 metri ai 1.100 metri di altitudine).

Deve il suo nome al poeta Giovanni Pascoli, che si innamorò di Castelvecchio, nella Valle del Serchio, che fu definita dal poeta “La Valle del Bello e del Buono”, e dei suoi abitanti così laboriosi.

Tra le opere che Pascoli compose durante la sua permanenza in quei luoghi c’è una raccolta di poesie conosciuta come “I Canti di Castelvecchio”. Tra queste una si intitola proprio “Il Ciocco” e racconta di un gruppo di contadini seduti attorno al focolare a parlare della vita mentre guardano il fuoco consumare lentamente il ciocco, il ceppo da ardere. Simbolo di calore e ospitalità che incoraggia conversazioni appassionate sulla vita.

La Tenuta si estende tra Barga e Fosciandora, al confine tra media e alta Valle del Serchio, un’area della provincia di Lucca che va dalla piana di Lucca alla Garfagnana, lungo il bacino del fiume Serchio.

Epifania: dove dormire all’interno del Ciocco Tenuta e Parco

  • Renaissance Tuscany Il Ciocco Resort & Spa – E’ il primo Renaissance Resort d’Europa, ha na raffinata  Beauty SPA e un’attrezzata area wellness.
  • Per chi ama lo sport anche in vacanza, a un passo dallo Sport Village si trovano gli Chalet.
  • Campus Apartments sono piccole e accoglienti residenze ricavate all’interno di originali strutture rurali completamente rinnovate, immerse nei boschi di castagno.
  • Il Campus Hotel è la soluzione perfetta per chi ama trascorrere l’intera giornata all’aperto, tra escursioni e attività sportive. E’ situato tra il Renaissance Tuscany e lo Sport Village ed è costituito da tre strutture che offrono un trattamento di bed&breakfast.

Numerosi sono i servivi di ristorazione, aperti da colazione a cena ma anche per spuntini veloci e snack.

 

 

Potrebbe interessarti

Guarda anche

Dan John alla conquista del mondo: boom di vendite online in USA, Francia e Germania

L’e-commerce di Dan John cresce del 150%, con richieste da tutto il mondo, vestendo uomini …

Lascia un commento

Oppure