Home / Master universitari e Master post-laurea / Link Campus University, MPA: 195 borse di studio per l’A.A. 2016-2017
link university campus

Link Campus University, MPA: 195 borse di studio per l’A.A. 2016-2017

Sono 65 le borse di studio finanziate dall’Ateneo; 130 quelle a copertura totale finanziate da INPS in favore dei dipendenti della PA. I nuovi bandi scadono il 18 novembre 2016

Sono online su www.unilink.it i nuovi bandi per i master dell’Università degli Studi Link Campus University per l’a.a.2016-2017, rivolti ai funzionari e ai futuri manager della Pubblica Amministrazione. L’Ateneo romano retto da Adriano De Maio mette infatti a disposizione per i suoi MPA (Master per la PA) 130 borse di studio a copertura totale finanziate da INPS destinate ai dipendenti della PA e 65 borse finanziate dall’Università (di cui 13 a copertura totale, 26 al 75% e 26 al 50%), tutte in scadenza il 18 novembre 2016.

Sono complessivamente 13 gli MPA di I e II livello (in partenza a gennaio 2017, durata annuale – 60 CFU) per i quali si può presentare domanda. Iter formativi, questi, grazie ai quali funzionari e professionisti potranno specializzarsi o potenziare le proprie competenze in ambiti che spaziano dalla tutela dell’ambiente alla mobilità sostenibile, dall’innovazione e servizi digitali nella PA alla gestione dei fondi europei e a quella del patrimonio culturale, dal governo dei flussi migratori alla governance dei sistemi urbani multietnici, dalla sicurezza pubblica fino alla cybersecurity e all’intelligence. Per questi ultimi due settori in particolare, Link Campus University prevede due percorsi specifici di eccellenza. Il master di I livello in Sicurezza informatica e Cybersecurity, diretto da Pierluigi Paganini (membro del gruppo Threat Landscape Stakeholder Group dell’agenzia ENISA) offre infatti uno specifico approfondimento sulle reti informatiche e sulla sicurezza dei dati della PA, mentre quello di II livello in Scientific Intelligence, diretto dall’analista comportamentale Paola Giannetakis, è dedicato agli operatori attivi nell’area investigativa e nella sicurezza. Per chi vuole invece specializzarsi nello sviluppo e nella gestione di servizi digitali per la PA il master di I livello in Smart Public Administration, diretto dal presidente degli Stati Generali dell’Innovazione, Flavia Marzano, forma esperti in grado di supportare le amministrazioni sui temi dell’innovazione, degli open data e delle reti per lo sviluppo sociale. Tra gli MPA della Link Campus University, anche il nuovo master di I livello in Correctional management, che fornisce agli operatori penitenziari e a chi lavora nel campo dell’esecuzione penale gli strumenti per il management e per la progettazione di nuovi modelli di pena e di iniziative di reinserimento sociale.

Requisito obbligatorio per l’iscrizione è il possesso di laurea triennale per i master di I livello; di laurea vecchio ordinamento, specialistica o magistrale per i master di II livello. Per partecipare a tutti i bandi occorre inviare la domanda di partecipazione entro il 18 novembre 2016 (via raccomandata a/r o via pec a lcu@pec.unilink.it) o consegnarla direttamente presso la nuova sede di Link Campus University, il Casale di San Pio V (via del Casale San Pio V, 44, Roma).  Info e dettagli sui bandi: Ufficio Postgraduate Link Campus University; master@unilink.it tel. 069480-2288/2289 e 331.6614344. www.unilink.it

Potrebbe interessarti

Guarda anche

Milano-Bicocca presenta il Master per fiscalisti di impresa

Il Master per fiscalisti di impresa si propone di formare un professionista capace di orientarsi …

Lascia un commento

Oppure