Home / Università / Dieci borse di studio GARR su tecnologie innovative e infrastrutture digitali

Dieci borse di studio GARR su tecnologie innovative e infrastrutture digitali

GARR, la rete italiana dell’istruzione e della ricerca, ha avviato la selezione per il 10 borse di studio intitolate a “Orio Carlini”, uno dei pionieri di Internet in Italia.

Le borse, destinate a giovani laureati sotto i 30 anni, sono da svolgere presso GARR o presso gli enti e le istituzioni connessi alla rete GARR.

Le proposte di attività dovranno essere incentrate sull’applicazione di tecnologie innovative per lo sviluppo delle infrastrutture digitali e dei loro servizi in contesti multidisciplinari.

Ai fini della valutazione delle candidature verranno considerati elementi premianti l’originalità, l’innovazione e l’applicabilità a breve termine degli argomenti proposti.

I candidati devono presentare la domanda entro il 15 novembre 2016.

La durata della borsa è di 12 mesi, eventualmente prorogabile.

Requisiti obbligatori richiesti:

– Data di nascita uguale o successiva al 1 gennaio 1986
– Possesso del titolo di laurea triennale, magistrale, laurea specialistica o laurea a ciclo unico
– Buona conoscenza della lingua inglese parlata e scritta.

Vai al Bando di selezione delle Borse di studio

Potrebbe interessarti

Guarda anche

La Sapienza mette l’intelligenza artificiale a disposizione dei suoi studenti

La Sapienza mette l’intelligenza artificiale a disposizione dei suoi studenti

Utilizzando la tecnologia IBM Watson, Sapienza Università di Roma ha sviluppato una APP che offre …

Lascia un commento

Oppure