Home / Università / Ca’ Foscari: borse per due giovani economisti in memoria di Guido Cazzavillan
Guido Cazzavillan

Ca’ Foscari: borse per due giovani economisti in memoria di Guido Cazzavillan

Online la seconda edizione del bando di Ca’ Foscari: destinazione un dottorato all’estero e una ricerca su diseguaglianze e povertà

Tornano le Guido Cazzavillan Fellowships, borse che offriranno prestigiose opportunità di studio e ricerca a due giovani promesse dell’economia. Il Dipartimento di Economia dell’Università Ca’ Foscari Venezia, infatti, ha bandito la seconda edizione delle borse per dottorato di ricerca all’estero e per una ricerca su diseguaglianze e povertà. La famiglia del professore cafoscarino, scomparso nel 2014 a soli 51 anni, intende ricordarne la figura di studioso e docente offrendo a giovani eccellenti la possibilità di ricalcarne il percorso, che lo portò, appunto, al dottorato a Yale e alla ricerca economica rivolta a temi rilevanti per i Paesi in via di sviluppo. Guido Cazzavillan è stato poi professore a Ca’ Foscari e direttore del Dipartimento di Economia.

La famiglia Cazzavillan, attraverso Mobiliare Veneta, con il patrocinio e il supporto del Dipartimento di Economia dell’Università Ca’ Foscari, ha istituito e appena bandito l’edizione 2016 delle due borse alla memoria che si collocano tra le più importanti fellowship a livello italiano e sono destinate a giovani talenti italiani. I bandi sono pubblicati alla pagina web www.unive.it/gcfellowship. Sarà possibile presentare la propria candidatura per questa prima edizione delle borse “Guido Cazzavillan” fino al 31 ottobre 2016. Le commissioni sono composte da studiosi di primo piano a livello internazionale.

L’edizione 2015 si è conclusa con l’assegnazione ad Andrea Manera, brillante neolaureato alla Bocconi, del sostegno economico per un dottorato in Economia al MIT di Boston, mentre Salvatore Morelli, già PhD a Oxford, potrà continuare le sue ricerche sugli effetti distribuzionali della crisi bancaria e l’analisi degli andamenti della povertà e della disuguaglianza economica nel mondo ancora ad Oxford e successivamente all’Università della California di Berkeley con i professori Saez e Zucman.

Borsa per dottorato di ricerca

Alla borsa di studio “Guido Cazzavillan” possono concorrere laureati magistrali presso atenei italiani che intendano frequentare un dottorato in un’università estera d’eccellenza, a partire dall’anno accademico 2017/18. La borsa coprirà completamente le tasse universitarie, che negli atenei più prestigiosi può ammontare ad alcune decine di migliaia di euro, e offrirà un supporto per il dottorando di 24 mila euro. Potrà essere rinnovata per un successivo anno.

Borsa di ricerca

I giovani economisti italiani possono concorrere alla borsa di ricerca “Guido Cazzavillan” di 52 mila euro per condurre un anno di ricerca in un’università o un centro di ricerca internazionale. Il progetto di ricerca riguarderà un filone di studi che aveva particolarmente interessato il professore cafoscarino: la lotta a diseguaglianze e povertà, specialmente nei Paesi in via di sviluppo.

Ricordo di Guido Cazzavillan

Guido Cazzavillan è stato un intellettuale influente e uno studioso creativo nel campo della macroeconomia e dello sviluppo economico. Ha iniziato gli studi all’Università Ca’ Foscari, laureandosi nel 1986, e ha successivamente completato il PhD alla Yale University nel 1994, con la supervisione dei professori Willem Buiter, Jean-Michel Grandmont e Christopher Sims. Ha svolto attività di insegnamento in Economia prima a Yale e successivamente in diverse importanti università europee.

Alla fine degli anni ’90 ha deciso di ritornare a Venezia e alla sua alma mater, l’Università Ca’ Foscari. Ha ricoperto la carica prima di Professore Ordinario e in seguito di Direttore del Dipartimento di Economia. Nel 2001 è stato nominato Direttore di Research in Economics, la rivista di economia dell’Università Ca’ Foscari pubblicata da Elsevier. Ha dato uno slancio importante alla fama della rivista, integrando il lavoro di giovani studiosi promettenti con quello di economisti di rilievo internazionale.

La ricerca scientifica di Guido Cazzavillan si è concentrata sulla teoria della crescita endogena, sui modelli macroeconomici dinamici e sulle politiche di sviluppo nelle economie in transizione. La sua ampia produzione scientifica in questi campi è stata pubblicata in riviste di primo livello come Journal of Economic Theory, Review of Economic Dynamics, Journal of Economic Dynamics and Control e Research in Economics.

Potrebbe interessarti

Guarda anche

IBM e CRUI firmano un accordo per sostenere la trasformazione digitale

Le università italiane avranno accesso al cloud pubblico IBM e alle tecnologie AI per sviluppare …

Lascia un commento

Oppure