Home / Stile di vita universitario / Matematica per tutti: Applix lancia l’app di Mate
mate

Matematica per tutti: Applix lancia l’app di Mate

Sviluppata da Applix arriva la digital edition di MATE, l’App del mensile che permette di scoprire che dietro ogni cosa che facciamo nella nostra vita quotidiana c’è sempre la Matematica
Matematica: dietro le cose di tutti i giorni e tutto ciò che facciamo c’è sempre lei ma spesso non ce ne rendiamo conto. Da qui l’idea coraggiosa di della casa editrice Centauria di creare MATE, la prima rivista che racconta in modo semplice e curioso come la matematica sia parte ogni giorno della nostra vita.

Per dare un’impronta ancora più innovativa al mensile, Centauria ha scelto Applix come partner tecnologico allo scopo di lanciare sul mercato per la versione digitale di una sua rivista.
Applix, già leader del mercato italiano del digital publishing, rafforza così la sua posizione aggiungendo ai suoi clienti un prestigioso marchio dell’editoria italiana la cui collaborazione nasce con MATE, per svilupparsi successivamente su altri progetti futuri.

Grazie a Viewerplus, la soluzione di digital publishing di Applix, è possibile fruire in modo unico della rivista interagendo con i contenuti che ogni mese offrono al lettore interessanti spunti e curiosità sul mondo della matematica. L’App di MATE comprende una newsstand del mensile che permette l’acquisto dei numeri singolarmente o tramite abbonamento e ogni mese si arricchisce di una nuova uscita con contenuti speciali che trasformano la rivista in un’esperienza di lettura interattiva grazie a video, immagini e contenuti web.

“La determinazione della direzione marketing di Centauria e la straordinaria flessibilità della piattaforma Viewerplus hanno consentito la realizzazione della digital edition della rivista Mate in pochissimi giorni” dichiara Jean-Claude Dubuis, Business Developer di Applix.
“Raccolto il brief di Centauria sulle caratteristiche grafiche attese, i nostri tecnici, grazie all’infrastruttura industriale della piattaforma, hanno potuto produrre le versioni iOS e Android di Mate in un tempo impensabile per qualunque altra soluzione sul mercato. Applix investe costantemente sulla piattaforma Viewerplus proprio per poter offrire al mercato soluzioni d’avanguardia”.

Centauria è l’erede della storia imprenditoriale incominciata nel 1947 dalla Fratelli Fabbri Editori. Offre una vasta gamma di opere collezionabili che spaziano tra formazione, cultura, hobby e intrattenimento. Forte di un ricco catalogo e di anni di esperienza professionale, oltre a Mate pubblica i periodici Peppa Pig, Paw Patrol, Ben & Holly, tutti magazine con straordinari risultati nel target bambini, e Detto Fatto, dedicata alla popolare trasmissione RAI condotta da Caterina Balivo.

“Centauria ha scelto di pubblicare Mate anche in versione digitale perché il pubblico dei lettori della testata ha grande consuetudine con tablet e smartphone, per la comodità dell’abbonamento che l’app consente e per la varietà di contenuti multimediali che possono arricchire, e arricchiranno, la digital edition di Mate” dichiara Centauria, l’editore di Mate.

Potrebbe interessarti

Guarda anche

The Best Rent mette a disposizione gratuitamente appartamenti per medici e infermieri

 L’iniziativa di The Best Rent è in collaborazione con Alter-Area Domus, impresa che si occuperà …

Lascia un commento

Oppure