Home / Università / L’attitudine delle donne per la matematica e l’informatica: conferenza a Gorizia

L’attitudine delle donne per la matematica e l’informatica: conferenza a Gorizia

Riflessione a più voci organizzata dal dipartimento di Scienze matematiche, informatiche e fisiche. Incontro pubblico lunedì 4 aprile, alle 15.15, al polo di Santa Chiara a Gorizia

Qual è il ruolo delle donne nella matematica e nell’informatica? Se ne parlerà nell’incontro dal titolo “Abbiamo i numeri per contare” in programma a Gorizia, lunedì 4 aprile, alle 15.15, nell’aula 3 del polo di Santa Chiara (via Santa Chiara 1). Una riflessione a più voci – organizzata dal dipartimento di Scienze matematiche, informatiche e fisiche dell’Università di Udine – per contribuire al superamento dello stereotipo di genere sulla presunta scarsa attitudine delle donne verso l’informatica e la matematica.

Aprirà i lavori Antonina Dattolo, responsabile del Laboratorio di ricerca sul Web sociale, adattivo e semantico (Sasweb) e coordinatrice goriziana dell’iniziativa. Marina Lenisa terrà poi un seminario storico su “Donne e informatica”. Seguiranno le testimonianze di Anna Giordano Bruno, ricercatrice in matematica, ed Emanuela Pitassi, imprenditrice in informatica. Modera Antonina Dattolo, che terrà infine una lezione interattiva su “Il web 2.0 e le sue applicazioni”.

«Le donne che scelgono le discipline dello STEM, Scienze, Tecnologia, Ingegneria e Matematica, sono davvero poche rispetto agli uomini – spiega Dattolo – e questa iniziativa ha lo scopo di chiederci insieme perché questo succeda, ma anche di parlare di alcuni interessanti aspetti di tali scienze, in particolare dell’informatica».

Chi desidera partecipare può proporre, prima o durante l’incontro, una riflessione o un quesito sulle differenze di genere nello studio dell’informatica e della matematica inserendolo sulla bacheca on line. Le schede saranno raccolte e proposte alle intervistate dal moderatore.

Un gruppo di studentesse e di studenti del corso di laurea magistrale in Comunicazione integrata per le imprese e le organizzazioni collaboreranno con studentesse e studenti dell’Istituto d’istruzione superiore “Galilei” di Gorizia per elaborare un video sull’evento che sarà messo a disposizione on-line successivamente all’incontro come spunto di riflessione e approfondimento per gli insegnanti.

L’appuntamento si svolge nell’ambito dell’iniziativa “Il mese delle Stem – Le studentesse vogliono contare!” promossa del Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca in collaborazione con il Dipartimento delle pari opportunità. Si tratta del primo di due incontri: il secondo si terrà a Udine venerdì 8 aprile, alle 14.20, nell’aula magna di palazzo Garzolini – di Toppo Wassermann a Udine (via Gemona 92).

Potrebbe interessarti

Guarda anche

Aiutare le università ad usufruire dei contenuti educativi online in risposta al coronavirus

Le parole di Jeff Maggioncalda, CEO di Coursera, che spiegano l’iniziativa globale per assistere le …

Lascia un commento

Oppure