Home / Stile di vita universitario / La nuova GPU per server AMD per la creazione della più grande mappa dell’Universo

La nuova GPU per server AMD per la creazione della più grande mappa dell’Universo

AMD annuncia che i ricercatori impegnati nel progetto Canadian Hydrogen Intensity Mapping Experiment (CHIME) sfrutteranno la potenza della AMD FirePro S9300 x2, la più veloce GPU singola per server al mondo, per analizzare la straordinaria mole di dati a disposizione del progetto, con il fine di creare una nuova mappa 3D ultra dettagliata del volume massimo dell’Universo osservato fino ad ora.

Invece di utilizzare i tradizionali telescopi a piatto, il CHIME è costituito da quattro riflettori cilindrici di 100 metri di lunghezza che coprono una superficie più grande di cinque piste di hockey professionali, e raccogliere i segnali per il calcolo complesso eseguito dal cluster composto con la GPU AMD FirePro S9300.

“Siamo orgogliosi di supportare il CHIME, un progetto che offre una opportunità unica per mappare l’evoluzione dell’Universo. Le applicazioni di instinctive computing si stanno espandendo rapidamente, come dimostrato dal CHIME, il quale si poggia su potenti funzionalità grafiche di elaborazione. La nuova AMD FirePro S9300 x2 non solo è la più veloce GPU singola al mondo per l’accelerazione grafica per server, ma  è anche il primo acceleratore professionale al mondo ad essere equipaggiato con la High Bandwidth Memory, oltre ad essere il primo a supportare pienamente la piattaforma Radeon Open Compute – un elemento integrante della  GPUOpen compute initiative” ha dichiarato Greg Stoner, del Radeon Open Compute, Radeon Technology Group in AMD.

Potrebbe interessarti

Guarda anche

Un Bonelli al giorno per gli appassionati di fumetti

Sul sito della Casa editrice Sergio Bonelli, ogni giorno per due settimane i lettori troveranno …

Lascia un commento

Oppure