ca' foscari

Ca’ Foscari quinto Ateneo in Italia

Lunedì 21 marzo in Auditorium Santa Margherita l’ateneo partecipa all’iniziativa nazionale “Per una nuova primavera delle università”

Lunedì 21 marzo in Auditorium Santa Margherita Ca’ Foscari aderisce all’iniziativa nazionale Per una nuova primavera delle università, indetta dalla Conferenza dei Rettori delle Università Italiane. Al centro del dibattito la ricerca su cui le più recenti valutazioni internazionali confermano  i buoni risultati di Ca’ Foscari.

Ca’ Foscari è infatti  la quinta università in Italia e la prima fra gli atenei del Veneto per i risultati conseguiti nella ricerca. Questi i dati emersi in The Times Higher Education World University Rankings 2015-2016, la classifica mondiale sulle performance degli atenei in cui per la prima volta compare Ca’ Foscari.

Buono anche l’indicatore International students che vede Ca’ Foscari al settimo posto fra gli atenei italiani per percentuale di studenti internazionali, dato che conferma l’impegno e le risorse dell’ateneo per l’internazionalizzazione.

Il Rettore di Ca’ Foscari Michele Bugliesi: «E’ una soddisfazione comparire all’interno di un prestigioso ranking mondiale e riscontrare che il nostro impegno e i nostri investimenti per l’internazionalizzazione e la ricerca raggiungono importanti risultati nella valutazione internazionale. Dati che dimostrano che le università italiane sono attrattive e competitive sul piano internazionale».

Potrebbe interessarti

Guarda anche

Dalla chimica un aiuto per proteggere il patrimonio di abiti e tessuti che hanno fatto la storia della moda e del design

Dalla chimica un aiuto per proteggere il patrimonio di abiti e tessuti che hanno fatto la storia della moda e del design

La ricerca dell’Università di Pisa sull’Archivio della fashion designer Nanni Strada

Lascia un commento

Oppure