Home / Stile di vita universitario / Garage Italia Customs e Fiat in prima fila alle premiere europee di Star Wars
garage italia customs

Garage Italia Customs e Fiat in prima fila alle premiere europee di Star Wars

Garage Italia Customs è ancora una volta protagonista all’interno della forte campagna promozionale di Fiat per il lancio del settimo episodio della saga di Star Wars.

Per celebrare l’arrivo sugli schermi di tutta Europa di Star Wars: The Force Awakens, FCA ha infatti deciso di “invadere” le premiere di Spagna, Germania, Svezia, Danimarca, UK e Turchia con 12 vetture identiche alla 500e stormtrooper e di presentare in anteprima mondiale due modelli dedicati ai droni protagonisti del film, R2-D2 e BB-8, al fianco di una 500 stormtrooper tailor made, per la proiezione in Svizzera.

L’hub creativo di Lapo Elkann, specializzato nel mondo delle personalizzazioni a 360 gradi, ha cosi realizzato 12 wrapping kit per replicare in ogni dettaglio la livrea verniciata del concept originale. I kit sono stati spediti ai rispettivi applicatori dei Paesi coinvolti nell’iniziativa, in un packaging personalizzato, e sono stati accompagnati da un set di istruzioni dettagliato estremamente curato anche dal punto di vista grafico: elementi che sottolineano ancora una volta la ricerca della perfezione in ogni ambito e la cura del dettaglio di Garage Italia Customs.

500 tailor made

Il Centro Stile di Garage Italia Customs, oltre a ricreare le livree ispirate ai due droni, ha voluto fortemente caratterizzare gli esterni delle vetture con un effetto “damage”, per riprodurre i segni del tempo e delle battaglie galattiche. I Maestros del Garage hanno così potuto esprimere al massimo le loro abilità, dando vita a una verniciatura unica per i due modelli dedicati alla Svizzera. Lo spettacolare risultato è stato ottenuto con un’innovativa tecnica di aerografia e una finitura finale opaca in rilievo 3D, che regala forti sensazioni tattili.

La livrea della BB-8 continua anche sui vetri, pellicolati con speciali film “one-way”. La particolare struttura microforata delle pellicole stesse consente infatti di vedere attraverso la verniciatura come se non esistesse, con una visione al pari delle tradizionali pellicole oscuranti. La R2-D2 è invece caratterizzata da un film oscurante al 100% e dalla pellicolatura “one-way” del tetto panoramico.

Gli interni

L’abitacolo delle due vetture riprende gli stessi elementi del design della 500e stormtrooper, quali i sedili rivestiti in pelle Foglizzo e Alcantara, con abbinamenti cromatici legati alla livrea esterna: bianco, grigio e arancione per la BB-8 e bianco e blu per la R2-D2. Ritroviamo inoltre la stessa cura per i dettagli anche sui poggiatesta, con i loghi ricamati e sul volante, sempre in pelle Foglizzo e Alcantara con cuciture a contrasto.

La dashboard è stata completamente aerografata a mano con l’effetto “damage” della carrozzeria esterna, che riproduce l’usura delle corazze dei due droni. Sul lato passeggero è facilmente riconoscibile il logo di Star Wars: The Force Awakens. Sono invece in pelle Foglizzo il rivestimento del cruscotto e del cruscottino con cuciture a contrasto. Infine i designer del Centro Stile di Garage Italia Customs hanno scelto l’Alcantara per rivestire completamente il cielo e ogni singolo dettaglio dell’abitacolo.

Potrebbe interessarti

Guarda anche

Inizia oggi la quarta edizione di Amazon Vinyl Week

Ha inizio oggi Amazon Vinyl Week, la quarta edizione della settimana dedicata agli amanti del …

Lascia un commento

Oppure