Home / Stile di vita universitario / A Laura Maragliano il premio “Italian Talent Award 2015”

A Laura Maragliano il premio “Italian Talent Award 2015”

Laura Maragliano è stata premiata per i magazine Sale&Pepe, Cucina Moderna, Cucina No Problem e Guida Cucina

Laura Maragliano, direttore dei magazine di cucina di Mondadori, ha ricevuto nel corso dell’ultima edizione il premio giornalistico “Italian Talent Award 2015”, per aver saputo valorizzare al meglio le caratteristiche e le potenzialità del Made in Italy grazie a Sale&Pepe, Cucina Moderna, Cucina No Problem e Guida Cucina, un sistema che con quattro brand si sviluppa attraverso i magazine con gli speciali tematici, il portale food Salepepe.it, i social network e la nuova Scuola di Cucina, luogo di incontro tra appassionati ed esperti.

Il premio, organizzato dall’associazione culturale “ITA, Italian Talent Association” e giunto alla sua seconda edizione, è dedicato ai giornalisti che con il loro lavoro sostengono i settori dell’enogastronomia, del design e del lifestyle e alle eccellenze imprenditoriali che fanno grande il Made in Italy nel mondo, con una particolare attenzione alla responsabilità sociale e dell’ecosostenibilità.

Il riconoscimento è stato conferito presso la Camera dei Deputati da una giuria composta dai direttori delle maggiori testate giornalistiche, alla presenza del Presidente del Senato Pietro Grasso e del Ministro della Salute, Beatrice Lorenzin. “Siamo felici di questo riconoscimento, segno importante dell’impegno e del grande lavoro di squadra della nostra redazione nella ricerca del meglio della gastronomia italiana”, ha dichiarato Laura Maragliano. “Il nostro obiettivo è quello di portare a tavola migliaia di famiglie con ricette fattibili, ma non banali, per tutti i giorni e per le grandi occasioni, attualizzando la tradizione culinaria a favore delle lettrici”.

Potrebbe interessarti

Guarda anche

Il campione italiano di scacchi giocherà a Milano-Bicocca

Il campione italiano di scacchi giocherà a Milano-Bicocca

Luca Moroni, campione italiano di scacchi, giocherà contro 50 sfidanti all’Università di Milano-Bicocca. Le iscrizioni …

Lascia un commento

Oppure