Home / Università / Università di Parma: ecco la Student Card dell’Ateneo
student-card-università-parma

Università di Parma: ecco la Student Card dell’Ateneo

Debutta la nuova carta multiservizi. Tesserino personale per accedere ai servizi universitari e usufruire di sconti e altri vantaggi economici sul territorio, ma anche – a richiesta – carta di pagamento ricaricabile
Documento di riconoscimento, tesserino personale per accedere ai servizi universitari e usufruire di sconti e altri vantaggi economici sul territorio, ma anche – a richiesta – carta di pagamento ricaricabile. Si presenta così la Student Card dell’Università di Parma, nuova carta multiservizi dell’Ateneo. Un nuovo strumento offerto da quest’anno a tutti gli studenti, che la riceveranno in due tranches: la distribuzione sarà effettuata a partire da fine ottobre 2015 per le nuove matricole e da gennaio 2016 per gli altri studenti.

Per ottenere la Student Card, oltre ad essere regolarmente iscritti all’anno accademico 2015-2016, gli studenti (qualora non l’abbiano già fatto durante la procedura di immatricolazione) devono caricare la propria fototessera in formato digitale nel sistema ESSE3, seguendo le istruzioni pubblicate nella guida all’upload della foto.

La Student Card ha l’aspetto di una normale carta magnetica, con lo stesso formato di una carta di credito, e presenta una serie di dati che la rendono personale e che consentono di identificare in modo certo il suo possessore. Grazie alla Student Card ogni studente è in grado di dimostrare il proprio status di iscritto all’Università di Parma, in qualunque situazione ciò si renda necessario.

DOCUMENTO DI IDENTIFICAZIONE PERSONALE

La Student Card è il documento di identificazione personale con cui gli studenti possono essere riconosciuti nello svolgimento degli esami, accedere alle strutture dell’Università di Parma (mense, biblioteche, impianti sportivi, aule, laboratori, aree riservate), utilizzare i servizi erogati dall’Ateneo (servizi bibliotecari e altro), usufruire dei vantaggi economici riservati agli studenti universitari (trasporto pubblico, musei, cinema, mostre, eventi), e delle agevolazioni garantite delle convenzioni stipulate dall’Università di Parma con le attività culturali e commerciali del territorio.

Per informazioni ci si può rivolgere al Numero Verde dell’Università: 800 904084

CARTA BANCARIA

Per chi ne fa richiesta, la Student Card può essere utilizzata come carta di pagamento ricaricabile con IBAN per una serie di funzioni: dall’accredito diretto della borsa di studio all’accredito di rimborsi tasse e collaborazioni 150 ore, dall’accredito delle Borse Erasmus al prelievo di contanti in Italia e all’estero, dalle operazioni di ricarica telefonica al pagamento negli esercizi che accettano carte di credito del circuito elettronico nel quale è ammessa con funzioni di pagamento.

L’attivazione è gratuita, e gratuito è anche qualsiasi accredito da parte dell’Università di Parma.
Per ulteriori informazioni sulle caratteristiche bancarie della Student Card ci si può rivolgere alla Banca Popolare di Sondrio: e-mail ateneopiu@popso.it – www.popso.it.

Potrebbe interessarti

Guarda anche

Aiutare le università ad usufruire dei contenuti educativi online in risposta al coronavirus

Le parole di Jeff Maggioncalda, CEO di Coursera, che spiegano l’iniziativa globale per assistere le …

Lascia un commento

Oppure