stelle cadenti quando

Stelle cadenti quando e dove osservarle al meglio

10 Agosto tutti a caccia di desideri: ecco come non perderne nemmeno uno, una lista di date e luoghi dove osservare al meglio il cielo stellato

Notti d’estate a ritmo di stelle e desideri. Il mese di agosto 2015 è pronto per regalare un grande spettacolo a tutti coloro che vorranno alzare gli occhi verso il cielo e perdersi tra le meraviglie del firmamento.

Per vivere queste emozioni in compagnia e guidati da un esperto astrofilo, Astronomitaly ha organizzato alcune serate nel Centro-Nord Italia, in stretta collaborazione con diversi soggetti locali.

Stelle cadenti quando e dove osservarle al meglio

Si parte l’8 Agosto nella magnifica area dei Castelli Romani con il rinomato appuntamento estivo Calici di Stelle a Velletri, in Piazza Cesare Ottaviano Augusto: un’ottima occasione per degustare i prelibati vini delle migliori cantine della zona e al contempo osservare le bellezze del cielo stellato.

Si prosegue il 9 Agosto, ancora sui Castelli Romani, con il 1° Desideria Star Party nel Ristorante Domus Desideria sito in Viale Bruno Buozzi 71 a Marino, tra buona cucina, musica e astronomia.

Immancabile, poi, l’incontro con le stelle cadenti di San Lorenzo. La sera del 10 Agosto i telescopi di Astronomitaly saranno puntati verso la volta celeste in due splendide location delle Marche e dell’Umbria.

Castelraimondo, in provincia di Macerata, sarà possibile amminare le stelle nel corso della 4ª edizione di Polvere di Stelle, la manifestazione organizzata dall’Associazione commercianti di Castelraimondo in collaborazione con il Comune e la Pro Loco. Dai 38,30 metri di altezza della Torre del Cassero tutti i partecipanti alla notte bianca potranno vivere momenti emozionanti a contatto con il cielo.

Un altro emozionante evento avrà luogo nel fiabesco Castello di Petroia a Gubbio, in provincia di Perugia, dove tutti gli ospiti avranno la possibilità di gustare le specialità gastronomiche umbre e compiere un “viaggio interstellare” in una location certificata tra “I cieli più belli d’Italia”.

Per chi invece volesse avventurarsi da solo alla ricerca delle stelle cadenti, Astronomitaly ha stilato una lista di luoghi ideali in cui praticare l’osservazione astronomica – a occhio nudo o con il telescopio –, in virtù del basso livello di inquinamento luminoso che li caratterizza, e una guida su quando e come godere al meglio di questo spettacolo naturale che ci regala il cielo notturno d’estate.

Potrebbe interessarti

Guarda anche

Milano è la città italiana con più lettori

Milano è la città italiana con più lettori e, a rivelarlo, è l’osservatorio AIE in …

Lascia un commento

Oppure