Home / Università / Un prestigioso riconoscimento per una ricercatrice dell’Università di Pisa

Un prestigioso riconoscimento per una ricercatrice dell’Università di Pisa

La dermatologa Valentina Dini è stata premiata per il suo lavoro all’interno del progetto “SWANiCare”

In occasione della VIII conferenza annuale “Micro-Nano-Bio Systems 2014” che si è recentemente tenuta a Tolosa, in Francia, la ricercatrice dell’Università di Pisa Valentina Dini, dermatologa, si è aggiudicata il “Young Investigator Wound Care Award”, un prestigioso riconoscimento che le è stato assegnato per il lavoro svolto all’interno del progetto “SWANiCare”, nell’area delle ulcere venose degli arti inferiori. Il progetto, coordinato da Fabio di Francesco del dipartimento di Chimica e chimica industriale, e Marco Romanelli del dipartimento di Medicina clinica e sperimentale, si propone di realizzare un sistema autonomo di monitoraggio, attraverso sensori biomedicali, in pazienti con ulcere cutanee croniche ed è attivo all’interno del Settimo Programma Quadro della Commissione Europea.

La conferenza di Tolosa, organizzata dalla Commissione Europea, rappresenta annualmente la riunione in cui vengono presentati i principali progetti di ricerca nel campo dei microsistemi e sistemi intelligenti di integrazione inclusi all’interno delle Tecnologie di informazione e comunicazione (ICT). Le ricerche presentate hanno enfatizzato i requisiti per gli utenti finali con l’obiettivo di identificare le richieste emergenti nei settori di diagnostica e teranostica in medicina, così come le applicazioni e soluzioni tecnologiche per il compartimento ambientale e della nutrizione.

Potrebbe interessarti

Guarda anche

L'Università di Udine avvia attività di ricerca con il Naval Research Laboratory 

L’Università di Udine avvia attività di ricerca con il Naval Research Laboratory 

La collaborazione con il Naval Research Laboratory riguarda progetti di ricerca sui sistemi autonomi intelligenti: …

Lascia un commento

Oppure