Home / Stile di vita universitario / Libri: Roberto Vacca, il segreto dell’eterna giovinezza esiste e si chiama curiosità

Libri: Roberto Vacca, il segreto dell’eterna giovinezza esiste e si chiama curiosità

Recensione dell’ultimo libro di Roberto Vacca “Come imparare una cosa al giorno e non invecchiare mai”

COVERCome imparare una cosa al giorno e non invecchiare mai ovvero “De Iucunda Senectute”. È il nuovo libro di Roberto Vacca: «45esimo» come ci tiene a specificare l’autore. Edito da Mondadori sarà in libreria dal due dicembre. Le buone abitudini si possono imparare e non c’è limite all’età.

Con il suo stile elegante, Roberto Vacca offre molti spunti di riflessione e utili consigli. Si tratta di lettura divertente che dà i punti ad altri simili manuali di vegliardi autorevoli, ma un po’ tristi. Ma è anche un libro che insegna a impegnarsi ogni giorno, senza mai smettere di imparare.

Un libro che somiglia a una palestra, ma vale di più.

Gli over65 sono oggi più di 12 milioni – nel 2035 saranno 17 milioni (il 28% della popolazione). «Molti anziani – assicura l’autore – dopo aver letto questo libro, faranno  progressi tali che non avranno bisogno di badanti. Diventeranno imprenditori».

Roberto Vacca cita il vate inglese George Herbert, nella presentazione del libro: “Chi non è bello a 20 anni, forte a 30, ricco a 40 e saggio a 50, non sarà mai bello, né forte, né ricco, né saggio”. Ma forse era vero quattro secoli fa. «Oggi, stiamo meglio. Abbiamo capito parecchie cose. Viviamo il doppio di allora e questi anni aggiuntivi possiamo viverli bene, saggi e sani» – dice Roberto Vacca e in questo libro spiega come si fa.

Chi sei?

Ciascuno di noi non è solo corpo. Siamo soprattutto mente con cui capire il mondo, amare persone e situazioni. «Vivi bene e non declini col passare degli anni – mette in guardia Roberto Vacca – se impari come funzionano: la natura, le macchine, le menti degli altri, la società – se impari come funzioni tu stesso. Se ci riesci, hai più potere e più gioia. Un ottantenne di oggi può essere vivace e scattante come un cinquantacinquenne di un secolo fa».

Capisci come stare sano

La medicina aiuta, ma possiamo aiutarci molto da soli. «Anche se in tarda età siamo più deboli e fragili, in questo libro trovi regole e abitudini che ti fanno stare meglio. Per pensare cose giuste devi continuare a imparare. Uno dei modi per farlo è insegnare – ai figli, ai nipoti. Però, il mondo cambia velocemente e loro spesso sono più rapidi di noi nell’adeguarsi. Assorbono idee avvincenti. Usano strumenti nuovi e macchine più efficienti. Per aggiornarti e non sentirti un sorpassato, impara tu da loro – anche dai nipotini».

ROBERTO-VACCA
Roberto Vacca

Potrebbe interessarti

Guarda anche

Focus Pico propone alle scuole materne un progetto di sand painting

Focus Pico propone alle scuole materne un progetto di sand painting

Focus Pico ha presentato “L’ABC dei Sabbiarelli”, progetto di licensing che stimola la creatività dei più …

Lascia un commento

Oppure