Home / Università / “Bicocca fa la differenza”: rifiuti, risorsa o problema? Raccontalo con una foto
Milano-Bicocca orientamento universitario

“Bicocca fa la differenza”: rifiuti, risorsa o problema? Raccontalo con una foto

L’Università di Milano-Bicocca, in occasione della presentazione del nuovo sistema di gestione dei rifiuti dell’Ateneo, lancia un foto contest aperto a tutti sul tema dei rifiuti. I vincitori saranno premiati il 26 novembre nel corso del convegno “Bicocca fa la differenza” organizzato nell’ambito della “Settimana europea per la riduzione dei rifiuti”. #bicoccafaladifferenza è l’hasthag per seguire il contest sui social network

Rifiuti: problema o risorsa? Raccontalo con una foto!”, questo il tema del contest lanciato oggi dall’Università di Milano-Bicocca e aperto a chiunque abbia voglia di esprimere la propria visione dei rifiuti attraverso le immagini. Il concorso, legato al convegno “Bicocca fa la differenza”, è organizzato in collaborazione con il Centro di Ricerca Polaris del Dipartimento di Scienze dell’Ambiente e del Territorio e di Scienze della Terra dell’Università di Milano-Bicocca, nell’ambito della “Settimana europea per la riduzione dei rifiuti“. In quell’occasione verrà anche presentato il nuovo sistema di gestione dei rifiuti dell’Ateneo, partito in fase sperimentale negli edifici U1-U2 del Campus.

Due le categorie in cui è articolato il contest, “Studenti dell’Ateneo” e “Open”, aperta a tutti, sia amatori sia professionisti.

Gli scatti dovranno raccontare i rifiuti intesi come modalità di gestione (raccolta, smaltimento, riciclo) e come possibilità di valorizzazione (prevenzione, riduzione, riuso). Le fotografie (formato jpg, dimensioni massime 3MB) dovranno essere inviate utilizzando l’apposito form entro il 20 novembre 2014. Ciascun concorrente – che potrà partecipare con un massimo di tre fotografie – dovrà scegliere un titolo che racconti il concept della sua foto (per il regolamento completo e per inviare le foto clicca qui). È possibile seguire il contest sui social network attraverso l’hashtag #bicoccafaladifferenza.

Gli scatti più belli verranno scelti da una giuria di esperti e votati attraverso la pagina Facebook d’Ateneo. Dal 21 novembre, e fino alle 12 del 26 novembre, giorno della premiazione, sarà possibile votare la propria foto preferita su Facebook. I vincitori, uno per ciascuno delle due categorie, saranno premiati con un tablet nel corso del convegno in programma il 26 novembre.

Bicocca fa la differenza

Il progetto del nuovo sistema di gestione dei rifiuti dell’Università di Milano-Bicocca, sviluppato dal Centro di ricerca Polaris in collaborazione con il Geomatic Lab dell’Ateneo, è stato tra i finalisti del premio Smart Communities dell’ultimo Smau, categoria “Energia e ambiente”.

Potrebbe interessarti

Guarda anche

Big data e deep learning alla base dello studio delle macchine matematiche

Un gruppo italiano di ricercatori ha messo a punto una nuova teoria che apre la …

Lascia un commento

Oppure