Home / Università / ASSEGNATO IL PREMIO “PANOZZO” ALLA MIGLIOR MATRICOLA DEL CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA ELETTRONICA

ASSEGNATO IL PREMIO “PANOZZO” ALLA MIGLIOR MATRICOLA DEL CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA ELETTRONICA

E’ stato assegnato al friulano Michael Vidoni il premio “Panozzo”, riconoscimento che premia la miglior matricola del corso di laurea in Ingegneria elettronica dell’Università di Udine. L’iniziativa è promossa dal dipartimento di Ingegneria elettrica, gestionale e meccanica.

4 da sinistra Pier Luca Montessoro, Alberto Felice De Toni, Roberto Rinaldo, Michael Vidoni e il marito di Marinella Panozzo

Premio “Panozzo”: borsa di studio di 900 euro e medaglia commemorativa

È Michael Vidoni, 21 anni di Artegna (Udine), il vincitore della seconda edizione del concorso “Marinella Panozzo” che premia lo studente più bravo del primo anno del corso di laurea in Ingegneria elettronica dell’Università di Udine. Alla miglior matricola dell’anno accademico 2012-2013 va una borsa di studio di 900 euro (lordi) e una medaglia commemorativa in ricordo della dottoressa Panozzo, prematuramente scomparsa nel 2011, già collaboratrice del dipartimento di Ingegneria elettrica gestionale e meccanica che ha organizzato il premio. Vidoni si è particolarmente distinto per profitto superando con una media superiore al 28,8 gli esami più impegnativi del primo anno.

Alla cerimonia di consegna del riconoscimento hanno partecipato il rettore Alberto Felice De Toni; il delegato d’Ateneo all’Informatica e le reti Pier Luca Montessoro, il direttore del dipartimento di Ingegneria elettrica gestionale e meccanica Roberto Rinaldo, parenti, colleghi e amici di Marinella Panozzo. Per circa otto anni Marinella Panozzo, che risiedeva con la famiglia a Gemona del Friuli, ha lavorato presso il dipartimento dell’Ateneo friulano svolgendo funzioni di supporto alla ricerca e di gestione di progetti ed eventi europei ed internazionali. La Commissione giudicatrice per l’assegnazione della borsa di studio era composta dai professori Roberto Rinaldo, Fabrizio Bellina e Paolo Gardonio.

Potrebbe interessarti

Guarda anche

La neve delle Alpi si scioglie più in fretta a causa delle polveri del Sahara

La neve delle Alpi si scioglie più in fretta a causa delle polveri del Sahara

La neve delle Alpi Europee fonde più in fretta a causa delle polveri sahariane che …

Lascia un commento

Oppure