Home / Master universitari e Master post-laurea / Architettura del paesaggio e del giardino: un nuovo master allo Iuav

Architettura del paesaggio e del giardino: un nuovo master allo Iuav

Insegnare a progettare un giardino o un parco urbano e magari a recuperare un giardino storico… Questi gli obiettivi del nuovo master in Architettura del paesaggio e del giardino che l’Università Iuav di Venezia presenterà venerdì 20 dicembre, alle 11, nell’auditorium del Cotonificio a Santa Marta

Si tratta di un Master annuale, aperto a laureati di diversa provenienza (architettura, pianificazione, ingegneria, agronomia, scienze forestali, ma anche facoltà umanistiche) che vogliano specializzarsi nella progettazione del giardino e degli spazi aperti urbani.

Faranno parte del percorso formativo lezioni, esperienze di laboratorio con momenti di approfondimento insieme a personalità di spicco del paesaggismo internazionale, esempi-studio, un’attività di tirocinio di 3-4 mesi presso studi professionali nazionali o internazionali che hanno già dato la loro disponibilità.

La formazione si arricchisce dell’apporto di professionalità diverse: i docenti Iuav (responsabile scientifico prof. Enrico Fontanari) saranno affiancati da specialisti nazionali di diverse discipline tecniche (botanica, ecologia del paesaggio, fotografia e rappresentazione, illuminotecnica, geologia, irrigazione, tecnologie del verde pensile ecc.) e da un consistente nucleo di progettisti del paesaggio provenienti da altri paesi europei: Paolo Burgi (Svizzera); Jordi Bellmunt e Manuel Ruisanchez (Spagna); Joao Nunes (Portogallo); Neil Porter e Kim Wilkie (Inghilterra); Henri Bava e Gilles Clement (Francia).

Il Master è organizzato dall’Università Iuav di Venezia con la partecipazione di due partner, la Fondazione Fabbri di Pieve di Soligo (che ospiterà due workshop progettuali) e la Soprintendenza ai beni architettonici e paesaggistici delle province di Venezia, Belluno, Padova e Treviso (che ospiterà a Villa Pisani il modulo sul progetto del giardino storico).

Il master ha inoltre ottenuto il sostegno della Regione Veneto, che lo ha accreditato come Corso di Alta Formazione, attribuendo a questo master 12 borse di studio riservate a residenti della regione che rispondono a determinati requisiti sociali.

Il master, fortemente professionalizzante, risponde a una domanda concreta del mercato del lavoro nazionale e internazionale che richiede figure capaci progettare, realizzare, gestire e conservare il paesaggio, in una prospettiva architettonica, paesaggistica e ambientale. Il percorso formativo porterà lo studente ad acquisire i saperi specifici della progettazione paesaggistica e gli consentirà un veloce e agevole inserimento nel mercato del lavoro.

PRESENTAZIONE DEL MASTER

venerdì 20 dicembre, ore 11

Cotonificio, auditorium, Dorsoduro 2196

Intervengono:

Amerigo Restucci, rettore Iuav

Antonella Ranaldi, Soprintendenza per i beni architettonici e paesaggistici della province di VE, BL, PD e TV

Maurizio De Gennaro, Regione Veneto

Giustino Moro, Presidente Fondazione Francesco Fabbri (Pieve di Soligo)

Potrebbe interessarti

Guarda anche

Yacht Design al Politecnico di Milano

Il 21 giugno al Salone nautico di Venezia presentazione della prima edizione dello Yacht Design …

Lascia un commento

Oppure