Home / Stile di vita universitario / Games Time annuncia i campionati nazionali di FIFA 14 e Call of Duty Ghosts

Games Time annuncia i campionati nazionali di FIFA 14 e Call of Duty Ghosts

E’ arrivata a quota 32 punti vendita in quasi tutte le regioni italiane la catena in franchising nel settore del gaming Games Time

Il successo della catena – che ha che ha fatto il suo debutto sul mercato soltanto nel luglio del 2012 con le prime aperture nel Lazio e in Sicilia – è dovuto a mix di fattori come l’ampio assortimento di videogiochi e accessori a listino sia nuovi che usati, il livello minimo di investimento richiesto dall’affiliato per aprire il punto vendita e senza alcuna fee d’ingresso, il format innovativo che prevede l’organizzazione all’interno dei punti vendita di tornei a squadre. All’interno dei punti vendita è prevista infatti un’area con postazioni gioco per dare vita a veri e propri tornei con premi in palio e coppe per i vincitori.

“Proprio i tornei rappresentano un plus della catena che, grazie alla collaborazione con GTI (Gaming Team Italia) –  ha annunciato l’avvio all’interno dei negozi dei propri campionati nazionali di Fifa 14 e Call of Duty Ghosts oltre ai tornei di carte collezionabili Yu-Gi-Oh e Magic the Gathering realizzati con il patrocinio di Wizards e Konami. “Nel settore del gaming – ha sottolinea Fedele Daidone, General Manager di Games Time Daidone – ci sono già diverse proposte consolidate ma il valore aggiunto di Games Time è quello di poter offrire ai gamers la casa dei propri sogni, un posto dove giocare e ritrovarsi con altri appassionati e collezionisti”.

Al termine delle qualifiche locali i vincitori andranno a disputare le gare regionali con la finale nazionale che si svolgerà nel punto vendita di Livorno. E infine ai vincitori in palio ci sono due viaggi premio a Gamescom di Colonia ed E3 di Los Angeles, due tra le maggiori rassegne del gaming a livello internazionale.

 

Potrebbe interessarti

Guarda anche

IBM annuncia l’avvio del programma P-Tech

P-Tech ai blocchi di partenza in quattro scuole secondarie a Taranto, con il coinvolgimento del …

Lascia un commento

Oppure