Home / Stile di vita universitario / Con Belen parlare con WeChat diventa tendenza

Con Belen parlare con WeChat diventa tendenza

Negli ultimi giorni capita spesso di notare giovani e soprattutto giovanissimi immersi in un dialogo confidenziale con il loro smartphone, tenuto in orizzontale all’altezza del mento. Sappiate che dietro la diffusione di questo comportamento c’è lo zampino di Belen Rodriguez

Ebbene sì, ancora una volta la popolare showgirl sta facendo parlare di sé, e questa volta al centro dei commenti scambiati sui social network non ci sono aspetti legati alla sua vita privata.

Potenze della pubblicità, Belen, in questi giorni sul piccolo schermo come testimonial della campagna italiana per l’applicazione social WeChat, ha rivelato doti da trend-setter. Solo un personaggio come lei poteva trasformare la caratteristica modalità con cui si attiva “Hold-to-Talk” (“Tieni premuto per parlare”), una tra le funzioni più comode e apprezzate di WeChat, che consente di registrare e inviare rapidamente messaggi vocali ai propri amici, in una gestualità così sensuale e glamour da diventare un tormentone della rete e della strada.

Ecco una selezione delle voci della Rete:

In piazza come Belen nello spot. figata!! Chi mi fissa sbatte contro il palo della luce XD

T9 addio: ti tradisco con wechat #acasomanontroppo

Oggi stavo a fa la stessa fine de Belen a forza di messaggia x strada. ahahahahahahaahah me sa che me tokka scarica wechat

Giro per le strade chattando e sperando che una Belen qualunque mi venga a sbattere addosso #WeChatTiAmo

@RealBelen in effetti chattare mentre cammini è un proprio uno sbatti!

Tieni premuto per parlare è una figata pazzesca!

Questi commenti, estrapolati dai tanti presenti sui social network, confermano la “contagiosità” del gesto della bella Belen e del messaggio vocale di WeChat, accolto con entusiasmo dai mobile addicted di casa nostra come modo di comunicare ed esprimere i propri sentimenti più libero, spontaneo e coinvolgente.

 

Potrebbe interessarti

Guarda anche

Qui c'è campo, la cultura degli orti a Cernobbio

Qui c’è campo, la cultura degli orti a Cernobbio

Qui c’è campo nasce con l’obiettivo di stimolare la nascita e lo sviluppo di nuove …

Lascia un commento

Oppure