Home / Stile di vita universitario / Studenti vogliono portare Facebook in tribunale

Studenti vogliono portare Facebook in tribunale

Il gruppo Europe v. Facebook – capitanato da Max Schrems – lancia una raccolta fondi da 100.000 euro, il riconoscimento facciale non è da consentire
Vogliono portare Facebook davanti alla Corte di Giustizia Europea: la privacy per questo gruppo di studenti è intoccabile e va protetta da chi ogni tanto se ne esce con novità che potrebbero intaccarla.
All’indomani dell’uscita del documento rilasciato dall’Autorità Irlandese garante per la privacy in Rete nel quale tutto in casa Facebook pare sostanzialmente a posto, il gruppo pubblica un comunicato nel quale spiega cosa non è corretto e dove la privacy ha ancora delle lacune. L’Europe v. Facebook si dice non contento dell’ispezione, accusando implicitamente l’autorità di non avere il coraggio di muovere veramente battaglia contro il social network.
Facebook avrebbe “cambiato il processo di registrazione, implementato periodi di cancellazione per alcuni dati, aggiornato molteplici volte i termini d’uso e le politiche sulla privacy, consentito agli utenti un maggiore accesso ai dati e sospeso le funzionalità di riconoscimento facciale in EU”, ma che alcune azioni intraprese sarebbero solo una coperuta per accontentare l’Autorità e l’utenza.
Non è tardata la risposta del più noto social network al mondo: “il modo in cui Facebook Irlanda gestisce i dati personali è stata oggetto di approfondita revisione dall’Irish Data Protection Commissioner negli ultimi due anni. I due rapporti dettagliati prodotti dalla DPC dimostrano che Facebook Irlanda rispetta i principi europei in termini di protezione dei dati e la legge irlandese”.
Max Schrems a capo di Europe v. Facebook: “Un caso giudiziario simile rappresenterebbe una punto di svolta per l’intera industria dell’IT. Alla fine ci troveremmo a essere noi contro Facebook, e qualunque sarà l’esito, inciderà sul modo in cui il social network può utilizzare i dati.”
 

Potrebbe interessarti

Guarda anche

La musica del mare

La musica del mare esiste e viene prodotta dal primo organo marino al mondo, in …

Lascia un commento

Oppure