Home / Università / La “generazione choosy” protagonista al Polo Carmignani

La “generazione choosy” protagonista al Polo Carmignani

Giovedì 13 Beppe Severgnini e Roan Johnson incontrano gli studenti dell’Università di Pisa
La “generazione choosy” a confronto con Beppe Severgnini e Roan Johnson per riflettere sui giovani, la formazione e le sfide del futuro. È questo il significato dell’incontro che il giornalista e il regista pisano avranno con gli studenti dell’Università di Pisa giovedì 13 dicembre, alle ore 17.30, nell’Aula Magna del Polo Carmignani.
Durante l’incontro Roan Johnson presenterà il video “L’uva migliore”, basato sulle videointerviste agli studenti realizzate nei mesi scorsi con la collaborazione dell’Università di Pisa. Il progetto del video era nato con l’obiettivo di raccontare, attraverso gli occhi di un giovane autore, il mondo universitario e le persone che lo compongono, tracciando anche un affresco più generale sul mondo giovanile di oggi.
Beppe Severgnini parlerà del suo ultimo libro “Italiani di domani” e delle “otto T del tempo che viene”, le chiavi necessarie ai giovani per aprire le porte del futuro. Nato da alcuni interventi tenuti nelle università, il volume approfondisce otto tematiche che vogliono essere utili, oltre che ai giovani, alle famiglie e alle persone di ogni età, tanto nel lavoro come nella vita privata. Come ha dichiarato lo stesso autore, “Italiani di domani” è insomma destinato a chi vuole provare a ragionare sul proprio futuro, e magari a cambiarlo.

Potrebbe interessarti

Guarda anche

A Milano-Bicocca si sceglie il lavoro smart

Un dipendente su cinque dell’Università di Milano-Bicocca sceglie il lavoro agile per quattro giorni al …

Lascia un commento

Oppure