Home / Stile di vita universitario / E’ morto Riccardo Schicchi

E’ morto Riccardo Schicchi

Morto il talent scout del mondo hard
La sua celebre frase fu ‘oggi la pornografia non è il sesso ma altro’: Riccardo Schicchi era l’icona italiana per eccellenza del mondo hard, il talent scout che portò al successo volti noti come Moana Pozzi e Ilona Staller è morto nella giornata di ieri.
E’ scomparso a 60 anni dopo un lungo periodo di malattia. Riccardo Schicchi era stato colpito da un aggravamento del diabete mellito di cui soffriva già a giugno ma per il quale era in dialisi da anni. Schicchi passò anche un periodo in coma per poi riprendersi, ma la malattia alla fine ha vinto su tutto: ricoverato nel reparto di terapia intensiva all’ospedale San Pietro di Roma, l’uomo non ce l’ha fatta e si è spento accompagnato fino alla fine dalla ex compagna Eva Henger, lanciata nel mondo dell’hard da lui e con la quale ha avuto due figli. 

Potrebbe interessarti

Guarda anche

I "Moschettieri del re" disponibile a breve su TIMVISION

I “Moschettieri del re” disponibile a breve su TIMVISION

La prima visione di “Moschettieri del re – La penultima missione” sarà disponibile il 21 …

Lascia un commento

Oppure