Home / Stile di vita universitario / Armi in Usa: fucile del killer di Newtown non c’è più

Armi in Usa: fucile del killer di Newtown non c’è più

Non più disponibile online
L’arma è stata tolta dal catalogo ma diverse e più radicali devono essere le azioni volte a scoraggiare la vendita e la diffusione di armi negli Stati Uniti. La Walmart ha così ritirato il “Bushmaster Patrolman’s Carbine M4A3” utilizzato da Adam Lanza nelle strage della scorsa settimana, ma solo dalla vendita online: in negozio è possibile trovarlo facilmente.
Nel frattempo le indagini sul killer sono ancora in corso per capirne movenze e abitudini prima della strage: si scopre che il giovane amava rinchiudersi in un bunker dove giocava per ore e ore a Call of Duty, gioco di guerra molto ben fatto e noto tra i giocatori di tutto il mondo.
Nessuna allusione o collegamento deve essere fatto tra la strage e la passione per i videogiochi: molti di noi pur giocando assiduamente al ‘spara e ammazza’ di turno non si sono mai sognati di uccidere una classe di studenti… Adam aveva un’ossessione per le armi fuori dal comune passatagli dalla madre, anche lei vittima nella vicenda.

Potrebbe interessarti

Guarda anche

Kippy EVO è il primo pet smartphone al mondo

Kippy EVO è dotato di localizzazione GPS in tempo reale, activity monitoring e ricezione di …

Lascia un commento

Oppure