Home / Master universitari e Master post-laurea / Avanguardia russa. Esperienze di un nuovo mondo

Avanguardia russa. Esperienze di un nuovo mondo

Domani, venerdì 28 ottobre, ore 13 in aula Baratto a Ca’ Foscari (Dorsoduro, 3246 – Venezia), conferenza stampa di presentazione di “Avanguardia russa. Esperienze di un nuovo mondo” che inaugura l’11 novembre a palazzo Leoni Montanari a Vicenza (resterà aperta fino al 26 febbraio).
In mostra 85 opere tra inediti e capolavori dei maggiori esponenti dell’Avanguardia russa, da Gončarova, Filonov e Kandinskij a Malevič, Tatlin, Rodčenko solo per citare alcuni degli artisti presenti con le loro opere.
Presenti: – Carlo Carraro, rettore di Ca’ Foscari
– Giovanni Bazoli presidente del Consiglio di sorveglianza di Intesa Sanpaolo
– Francesca Lazzari assessore alla Cultura del Comune di Vicenza
– il curatore Giuseppe Barbieri, Direttore della scuola dottorale interateneo in Storia delle Arti di Ca’ Foscari
– la curatrice Silvia Burini, Direttrice dello CSAR – Centro di alti Studi sulla Cultura e le Arti della Russia di Ca’ Foscari Venezia.
La mostra è organizzata da Intesa Sanpaolo, CSAR – Centro di Alti Studi sulla Cultura e le Arti della Russia all’Università Ca’ Foscari di Venezia, Foundation for Interregional Projects di Mosca, Ivanovo Art Museum.

Potrebbe interessarti

Guarda anche

Milano-Bicocca presenta il Master per fiscalisti di impresa

Il Master per fiscalisti di impresa si propone di formare un professionista capace di orientarsi …

Lascia un commento

Oppure