Home / Stile di vita universitario / Riparte Pechino Express, per la settima edizione avventura in Africa
Costantino Della Gherardesca, confermato conduttore di Pechino Express. Foto: Roger Lo Guarro

Riparte Pechino Express, per la settima edizione avventura in Africa

Ė proprio il caso di dire che riparte Pechino Express. Da giovedì 20 settembre ci porterà in Africa. 

Otto coppie in gara tra il Marocco e il Sudafrica  per la nuova edizione di Pechino Express, in onda su Rai2 per 10 puntate dal 20 settembre alle 21.10.

Pechino Express. Avventura in Africa ha per protagonisti 16 viaggiatori, pronti a ogni sfida. L’avventura, assicurano da Rai2, sarà diversa da tutte le precedenti (siamo arrivati alla settima edizione).

Una carovana di 120 persone provenienti da vari paesi e addette a mille compiti, dalla sicurezza agli aspetti della salute dei partecipanti, hanno reso possibile questo viaggio. Tra l’altro, una menzione speciale va a chi letteralmente corre come un pazzo per riprendere le immagini di ogni singola coppia: autori, tecnici, operatori hanno reso Pechino Express un successo di Rai2.

Pechino Express è anche Costantino Della Gherardesca, ancora una volta alla guida di questo viaggio di avventura e tutto alla scoperta di paesi lontani: conduttore ma protagonista lui stesso.

Le tappe di Pechino Express.

L’Avventura in Africa parte in Marocco, passa in Tanzania e a Zanzibar e arriva in Sudafrica, a Cape Town. I viaggiatori naturalmente devono spostarsi sfruttando passaggi in auto, dormire facendosi ospitare dalla popolazione locale e, come sempre, mangiare avendo a disposizione 1 solo euro al giorno. Così, per 15 mila chilometri. La coppia vincitrice del programma riceverà un premio in denaro da devolvere all’organizzazione non goverativa Amref, per attività benefiche nel continente.

Dinamiche nuove, però, ce ne sono. È ovviamente fondamentale raccontare i paesi, in questo caso un territorio duro ma molto bello che ha ispirato ogni sfida del programma. Le coppie in gara saranno costrette a raccontarsi come mai era successo in passato, ad esempio con alcune microcamere con cui devono raccontare le loro notti. Lo scopo è entrare nelle realtà locali da dentro. Grande novità è la simbiosi, che lega due coppie tra loro – che si amino o meno, dovranno affrontare una parte del percorso insieme. Sarà la coppia vincitrice di tappa a decidere chi mettere in simbiosi.

Il gioco si fa più duro. A rischio eliminazione, infatti, saranno le ultime 3 coppie arrivate al traguardo di ogni puntata e non più 2, e sarà il gruppo a decidere chi eliminare, motivando l’esclusione. La coppia vincitrice potrà salvare una delle coppie a rischio. Tutto questo serve per accendere la competizione e per svelare simpatie, amicizie (o meno), strategie e tutto quello che gli anni scorsi si poteva intuire ma non vedere. Dinamiche geniali, le definisce Costantino, entusiasta di questa nuova avventura: “Vedremo luoghi spettacolari ed estremamente emozionanti. Credo che quest’anno gli spettatori saranno soddisfatti, anche dai viaggiatori che sono davvero di tutti i tipi”.

Pechino Express: i viaggiatori

Le coppie di viaggiatori sono:

le Coliche, Fabrizio e Claudio Colica, youtuber amatissimi per i loro video ironici e comici
le Mannequin, cioè Linda Morselli, modella e influencer, ha avuto una lunga relazione con Valentino Rossi, e Rachele Fogar, sportivissima appassionata di sport estremi (figlia di Ambrogio)
i Mattutini, Adriana Volpe e Marcello Cirillo, personaggi tv e co-conduttori gli anni scrosi di I fatti vostri
i Poeti, Mirko Frezza, ex stuntman oggi attore (ha cominciato a fare cinema quando era agli arresti domiciliari, dando il via al suo riscatto sociale e professionale), e Tommy Kuti, rapper e produttore discografico nato in Nigeria
i Promessi Sposi, l’attrice Roberta Giarrusso e il produttore musicale Riccardo Di Pasquale (ha portato al Festival di Sanremo Mirkoeilcane con Stiamo tutti bene), genitori della piccola Giulia
I Ridanciani, Tommaso Zorzi  e Paola Caruso. Lui è stato tra i rich kids di Riccanza (e adesso affronta l’Africa di Pechino Express), lei ha lavorato in tv con Paolo Bonolis e ha fatto anche L’isola dei famosi
le Signore della Tv, da anni volti noti della televisione, Patrizia Rosetti e Maria Teresa Ruta, per Costantino “Una persona di grande spiritualità”.
I Surfisti, Andrea Montovoli, che è attore ma la sua passione è il surf, e Francisco Porcella, che è stato il primo italiano di sempre a partecipare alla coppa del mondo di surf, la World Surf League.

Potrebbe interessarti

Guarda anche

Jova Beach Party, Jovanotti fa festa in spiaggia la prossima estate

Arriva Jova Beach Party, l’ultima pazza idea di Lorenzo Jovanotti: una giornata (e una nottata) …

Lascia un commento

Oppure