Home / Stile di vita universitario / Ermal Meta: “Non abbiamo armi tour” ed è festa a Varese

Ermal Meta: “Non abbiamo armi tour” ed è festa a Varese

Ieri sera il concerto di Ermal Meta ha entusiasmato il pubblico del Lake&Sound Fest di Varese, festival che ha animato l’Ippodromo cittadino Le Bettole.

Non abbiamo armi tour” ha fatto tappa ieri sera a Varese, all’Ippodromo Le Bettole per il Lake&Sound Fest. Come sempre succede, diverse persone erano in attesa già dal mattino: effetto Ermal Meta, che si conferma di data in data.

Una sicurezza per chi vuole divertirsi, saltare, cantare, ascoltare canzoni che tutti ormai conosciamo – da “Vietato morire” a “Non mi avete fatto niente”, vincitrice dell’ultimo Festival di Sanremo e quinta classificata all’Eurovision Song Contest (tra parentesi, brano che regge bene l’esecuzione anche senza Fabrizio Moro, ma in due chiaramente ha un impatto diverso).

L’apertura del concerto è stata affidata al monologo di Ermal Meta che inizia con le parole “Che cos’è la musica”, e prosegue con quella che ormai è diventata una frase simbolo in cui i fan di Ermal si riconoscono, “L’amore lo conti sempre due volte”. La sorpresa di questa introduzione c’era stata ad aprile, al concerto del Forum di Assago che è stato di fatto una grande festa. Dopo di che, anche ieri sera è iniziata la musica: sono arrivate “Non abbiamo armi”, “Gravita con me” e “Ragazza paradiso”, esattamente come al Forum anche se poi la scaletta è stata in parte (giustamente e logicamente) cambiata.

Tutta la serata è una cavalcata tra i successi di Ermal, che inserisce in scaletta “Bionda” ma non “Odio le favole”, niente brani di La fame di Camilla e nemmeno l’inedito che ha presentato in alcune date recenti. Giusto così. L’ordine in cui le canzoni sono proposte permette di fermarsi a riflettere su come l’amore possa essere quello di “9 primavere”, sussurrato e lacerante, ma anche quello di “Amore alcolico”, cantata subito dopo: “Bere fa male/Il fumo uccide/Nessuno mai qui ti dirà che è peggio amare”, due facce della stessa medaglia per due canzoni che più diverse non si può.

Gran merito della riuscita del concerto va alla band, strepitosa, e anche a chi ha aperto la serata: Cordio (un talento vero), i varesini Belize e il dj Waxlife. Nelle quasi due ore di concerto l’interazione tra Ermal e il pubblico è stata forte, del resto è questa una delle caratteristiche vincenti di ogni suo live: non manca mai il sentimento, non c’è niente di scontato anche nelle frasi, nei gesti, negli slanci che ormai ci si aspetta. E, a proposito di slanci, sono le colonne su cui questi concerti si costruiscono: sudore ed energia, per rendere sempre nuove canzoni che tutti sanno a memoria. Anche se, a esplicita domanda di Ermal, tante persone a Varese hanno confermato di essere lì a vederlo dal vivo per la prima volta. In effetti, il pubblico era eterogeneo come non mai: questo è significativo, si continua a seminare per il futuro.

Ieri sera sembravano più coinvolgenti le canzoni maggiormente ritmate, come “Dall’alba al tramonto”, “Gravita con me”, “Io mi innamoro ancora”. Ed è un fatto inusuale, considerando le emozioni non trattenute che di solito scatenano brani come “Le luci di Roma” e “A parte te”, che ha chiuso il concerto – anche se poi Ermal ha regalato una versione chitarra e voce di “Voodoo love” per congedarsi. Insomma, ieri sera è stata una serata più da salti che altro… ma “Piccola anima” colpisce sempre al cuore. A proposito di salti, chi non è mai stato a un live di Ermal Meta si prepari a “Straordinario”.

Le date per ora confermate del “Non abbiamo armi tour” sono queste:

23/07 – CODROIPO (UD) – Villa Manin

26/07 – FIRENZE – Piazza SS. Annunziata / Musart Festival

27/07 – TODI (PG) – Piazza Del Popolo

28/07 – VILLAFRANCA DI VERONA (VR) – Castello Scaligero

01/08 – RECANATI (MC) – Piazza Giacomo Leopardi

02/08 – CASTELLANO (TN) – Castelfolk

04/08 – LECCE – Piazza Libertini

07/08 – VIGNANELLO (VT) – Piazza Cesare Battisti

05/08 – PAESTUM (SA) – Arena Del Mare

08/08 – MARINA DI CASTEGNETO CARDUCCI (LI) – Bolgheri Festival

12/08 – SAN GIOVANNI DI SINIS – CABRAS (OR) – Anfiteatro di Tharros

13/08 – SANT’ ANTIOCO (CA) – Arena Fenicia

16/08 – TORRENOVA (ME) – Campo Sportivo

17/08 – TAORMINA (ME) – Teatro Antico

19/08 – ROSSANO CALABRO (CS) – Anfiteatro M. De Rosis

22/08 – ALASSIO (SV) – Riviera Music Festival

25/08 – CHIETI – Anfiteatro La Civitella

26/08 – SAN BENEDETTO DEL TRONTO (AP) – Porto Turistico

29/08 – TREVISO – Home Festival

31/08 – LA SPEZIA – Parco Allende

01/09 – LANGHIRANO (PR) – Piazzale Celso Melli

03/09 – CARMAGNOLA (TO) – Piazza Italia

07/09 – BRESCIA – Piazza Duomo

28/09 – SAN VITO LO CAPO (TP) – Cous Cous Festival

04/10 – LUGANO (CH) – Palazzo dei Congressi

Potrebbe interessarti

Guarda anche

Jova Beach Party, Jovanotti fa festa in spiaggia la prossima estate

Arriva Jova Beach Party, l’ultima pazza idea di Lorenzo Jovanotti: una giornata (e una nottata) …