Home / OffTopic / Manicardi e California Bakery presentano “Balsamic breakfast”.

Manicardi e California Bakery presentano “Balsamic breakfast”.

Una colazione arricchita da un aceto di qualità. E’ quanto propone Manicardi da California Bakery a Milano, con la proposta di alcune colazioni “Balsamic breakfast”.

La colazione è il pasto più importante della giornata, non solo per partire bene ma anche per motivi nutrizionali. Dal 7 maggio al 7 giugno c’è una proposta in più, presente in tutti e 7 gli store milanesi di California Bakery: è “Balsamic breakfast” , con cui la colazione avrà un tocco gourmet in più grazie a Manicardi, azienda agricola che produce il pregiato aceto balsamico di Modena, noto anche come l’Oro Nero dell’Emilia Romagna.

Le tipologie di aceto prodotte da Manicardi sono diverse, dalle meno intense alle più forti, e si abbinano quindi a differenti tipi di ingredienti e piatti: è una sorpresa per il palato scoprirle. La curiosità di assaggiare l’aceto in abbianmento a una colazione, dolce o salata, leggera o più corposa, ce lo possiamo togliere con le offerte della “Balsamic Breakfast”.

Sono state selezionate quattro ricette, coniugando sia l’american style (come è nello spirito di California Bakery) sia due proposte più “healthy”: ecco quindi i Pancakes, Two Eggs any style con selezione di pane tostato per chi ama le colazioni salate, Yogurt granola e macedonia fresca, e il nuovissimo Toast Avocado.

Ad arricchire questi piatti ci sono, naturalmente, alcune gocce di aceto balsamico firmato Manicardi, in due tipologie: Le Tonde 1 (quello con l’etichetta verde), che è un mix di aceto giovane e aceto invecchiato 6 anni, ideale sulla frutta e sugli ortaggi, e Le Tonde 3 (etichetta gialla), che invece unisce aceto giovane e aceto invecchiato 12 anni, perfetto per arricchire piatti a base di uova. La differenza, usando i due tipi di aceto, la sente anche un palato poco esperto: è una questione di (buon) gusto. E’ un piacere affondare la forchetta in queste colazioni, che hanno così aggiunto un tocco tipicamente italiano alla loro identità internazionale.

Potrebbe interessarti

Guarda anche

Il vino più social? Il Prosecco

L’External Data Intelligence Analysis realizzata da 3rdPLACE per conto di Vinventions  evidenzia numerose opportunità per …

Lascia un commento

Oppure