Home / Master universitari e Master post-laurea / Università Cattolica e POLI.design: Master “Progettare Cultura”

Università Cattolica e POLI.design: Master “Progettare Cultura”

Un percorso di studi per sviluppare le competenze necessarie per l’ideazione e la gestione di progetti ed eventi culturali. Ultimi giorni per le iscrizioni

Inizierà a gennaio 2014 la VII edizione di Progettare Cultura, il Master gestito congiuntamente da Università Cattolica – ALMED e Politecnico – POLI.design – Consorzio del Politecnico di Milano, dedicato alla progettazione di interventi d’arte, cultura e design per città, imprese e territori.

Il Master ha l’obiettivo di formare professionisti capaci di ideare e progettare eventi culturali nei settori delle arti visive e multimediali (mostre, installazioni, progetti di public art), della comunicazione d’impresa e del marketing del territorio. Ogni progetto culturale è un sistema complesso che vede alcuni attori concorrere alla sua elaborazione: dal curatore al project manager, dal designer a chi si occupa di comunicazione, fundraising e sponsorship, alle istituzioni che accolgono il progetto. L’interazione e il dialogo tra le diverse professionalità contribuiscono a dare senso e forma al progetto culturale.

Il percorso di studi fornirà quindi ai partecipanti le conoscenze e gli strumenti atti a sviluppare le competenze necessarie per la realizzazione di un evento culturale nella complessità di tutti i suoi aspetti. Nella visione interdisciplinare del master l’evento culturale è inteso, infatti, come momento progettuale che può incidere nel tempo sulla società. Così, ad un percorso storico e concettuale di carattere umanistico perseguito dai docenti della Facoltà di Lettere dell’Università Cattolica, si affianca quello della Scuola del Design del Politecnico di Milano che unisce la metodologia teorica ad aspetti tecnici operativi del fare.

La preparazione degli studenti si basa su lezioni frontali integrate da incontri con professionisti, curatori e artisti, con l’obiettivo di creare un confronto con i protagonisti attuali del fare arte e cultura.

La formazione si articola in oltre 400 ore di aula, divise in lezioni ex cathedra, seminari, testimonianze di esperti e professionisti del settore, project work ed esercitazioni, al termine delle quali gli studenti avranno tutti gli strumenti per affrontare al meglio i 3 mesi di tirocinio curriculare previsto dalla didattica del master.

Lo stage è finalizzato all’inserimento formativo dello studente nel contesto reale dell’ideazione, gestione e comunicazione di eventi d’arte presso istituzioni e aziende convenzionate che hanno maturato una consolidata collaborazione con i due atenei.

Riepilogo informazioni Master Progettare Cultura

www.polidesign.net/progettarecultura

http://master.unicatt.it/milano/progettarecultura

Enti promotori: Università Cattolica e Politecnico di Milano
Enti organizzatori: Università Cattolica di Milano – ALMED e POLI.design – Consorzio del Politecnico di Milano
Faculty Direzione scientifica

Francesco Tedeschi (Università Cattolica) e Giuliano Simonelli (Politecnico di Milano)

Direzione

Federica Olivares

Coordinamento

Ivana Vilardi, Luca Monti, Marina Parente

Consiglio direttivo

Federica Olivares, Luisa Collina, Luciano Crespi, Roberto Diodato, Ruggero Eugeni, Pietro Marani, Giuliano Simonelli, Francesco Tedeschi.

Data Inizio

Durata

Gennaio 2014

1 anno

Scadenza iscrizioni 20 novembre 2013
Frequenza part time (dal lunedì al venerdì dalle 14.30 alle 19.30)
Costo EUR 7.500 suddivisi in due rate ESENTE IVA ART. 10 DPR 633/72
Finanziamento Sono previste due borse di studio a parziale copertura delle

tasse universitarie

Potrebbe interessarti

Guarda anche

Al via i nuovi corsi di specializzazione di IED Torino

Al via i nuovi corsi di specializzazione di IED Torino

Partono a marzo 2019 due CSP organizzati da IED Torino – percorsi di livello avanzato …

Lascia un commento

Oppure