Home / Stile di vita universitario / IAB Seminar, la tv è social

IAB Seminar, la tv è social

L’Italia è per i Social Network
La conferma arriva dritta dallo IAB Seminar svoltosi il 29 novembre a Milano e promosso da IAB, Interactive Advertising Bureau.
I risultati parlano chiaro, siamo un popolo che ama il social networking e lo utilizza largamente in tutte le sue forme: secondo uno studio condotto in collaborazione con 77Agency, il “43,6% degli utenti dichiara infatti che i social migliorano la vita, mentre L’82% segue attivamente i propri programmi tv/radio preferiti sui social network e il 68,8% ne posta, vota o condivide i relativi contenuti”.
Sarebbero molti infatti gli utenti che commentano in diretta sul social ciò che vedono contemporaneamente in Tv, una sorta di diretta online di quel che si sta visionando. Il tema è stato largamente affrontato nel corso di un dibattito che ha visto incontrarsi quattro dei principali player italiani nel panorama televisivo: Aida Arjomand, Responsabile Digital Content & Marketing, MTV Italia, Paolo Lorenzoni, Social Media Manager di Sky Italia, Gianluca Stazio, Marketing and Sales Manager di Rai Net e Stefano Ventura, Responsabile Social Networking di RTI Interactive Media, Gruppo Mediaset.
Amedeo Guffanti, General Manager e Partner di 77Agency: “ho promosso fortemente la partecipazione a Iab seminar degli editori dei più importanti media tradizionali del nostro Paese perché vedo per la prima volta nei social network uno strumento trasversale che ha cambiato e continuerà a cambiare l’utilizzo e l’interazione dei contenuti con tutti i mezzi di comunicazione rendendolo sempre più interattivo e personale”.”L’evoluzione delle piattaforme per l’advertising e degli strumenti per le aziende sta maturando sempre di più, era necessario che lo Iab dedicasse un momento di riflessione e di confronto sull’argomento aperto a tutta la industry”.

Potrebbe interessarti

Guarda anche

Piovono cover di “Rolls Royce” sul web

Piovono cover di “Rolls Royce” sul web

Tantissime le versioni di “Rolls Royce” che hanno invaso il web nelle ultime ore. A realizzarle …

Lascia un commento

Oppure