Home / Stile di vita universitario / E’ morto Riccardo Schicchi

E’ morto Riccardo Schicchi

Morto il talent scout del mondo hard
La sua celebre frase fu ‘oggi la pornografia non è il sesso ma altro’: Riccardo Schicchi era l’icona italiana per eccellenza del mondo hard, il talent scout che portò al successo volti noti come Moana Pozzi e Ilona Staller è morto nella giornata di ieri.
E’ scomparso a 60 anni dopo un lungo periodo di malattia. Riccardo Schicchi era stato colpito da un aggravamento del diabete mellito di cui soffriva già a giugno ma per il quale era in dialisi da anni. Schicchi passò anche un periodo in coma per poi riprendersi, ma la malattia alla fine ha vinto su tutto: ricoverato nel reparto di terapia intensiva all’ospedale San Pietro di Roma, l’uomo non ce l’ha fatta e si è spento accompagnato fino alla fine dalla ex compagna Eva Henger, lanciata nel mondo dell’hard da lui e con la quale ha avuto due figli. 

Potrebbe interessarti

Guarda anche

Piovono cover di “Rolls Royce” sul web

Piovono cover di “Rolls Royce” sul web

Tantissime le versioni di “Rolls Royce” che hanno invaso il web nelle ultime ore. A realizzarle …

Lascia un commento

Oppure