Home / Stile di vita universitario / L’Ucraina risponde ad Alemanno: “Difendi anche Berlusconi”

L’Ucraina risponde ad Alemanno: “Difendi anche Berlusconi”

Il comune di Roma sostiene la Tymoshenko e l’Ucraina risponde a tono
Il sindaco di Roma Gianni Alemanno aveva esposto uno striscione in Campidoglio a favore della liberazione dell’ex capo di stato ucraina Yulia Tymoshenko. ‘Libertà per Tymoshenko’ si leggeva sui muri del Comune della Capitale.
Non è passato molto tempo che l’Ucraina ha risposto per le rime ad Alemanno. Sulla facciata del palazzo del Comune di Kharkiv è apparsa un’immagine di Silvio Berlusconi dietro le sbarre, accompagnata da questa scritta in ucraino e italiano: ‘Giù le mani da Berlusconi! Per colpa sua l’Italia ha perso milioni! Comune di Roma! Sostieni non solo quello ucraino, ma anche il tuo ex premier!’.
La Tymoshenko è stata condanna a sette anni di carcere per abuso d’ufficio ma molti Governi europei sostengono che il processo avesse solamente uno scopo politico.

Potrebbe interessarti

Guarda anche

Piovono cover di “Rolls Royce” sul web

Piovono cover di “Rolls Royce” sul web

Tantissime le versioni di “Rolls Royce” che hanno invaso il web nelle ultime ore. A realizzarle …

Lascia un commento

Oppure